Venerdì 1 febbraio, su gli ALTRI un articolo di Cesare Damiano

gli-altri_logo4 IL PROSSIMO GOVERNO ASCOLTI LA CGIL
Annunci

45 Risposte

  1. La massa degli elettori scontenti che non andra’ a votare e’ del 36%,cioe’ quella che va tra 55-62 anni di eta’.Questo vuol dire quella fascia di eta’ che la riforma delle pensioni della Fornero ha colpito maggiormento.
    Damiano abbi il coraggio di dire cosa pensi , in una trasmissione televisiva nazionale o sui giornali, sulla maledetta riforma delle pensioni Fornero visto che mancano pochi giorni dalle elezioni.
    Uno del PD scontento

  2. Onorevole…non ci sono piu’ commenti da lasciare…
    i fatti parlano chiaro……non c’e nessun impegno da parte vostra …
    alla controriforma delle pensioni….la maledetta ringrazia ..e pure monti..

  3. oramai e’ chiaro: possono fare a meno dei ns voti (forse…) trasformandoci in forzati del lavoro, alle prese con amministrazioni intolleranti, padroni che stravedono per i loro dipendenti geriatrici, con figli o nipoti disoccupati da non far cadere in depressione! GRAZIE!!!!!!! ma possiamo anche noi fare a meno di questa ””sinistra””’.

  4. produrre ricchezza,aumentare i consumi,lavoro di qualita’. che progetti meravigliosi, peccato che stipendi e pensioni siano stati schiacciati da oltre 1 decennio verso il basso e le tariffe siamo andate ben in alto. il sig damiano vede gia’ tutti gli italiani al lavoro, nessuno escluso, per produrre beni che non si vendono. ditelo a chi ha perso il lavoro xche’ la sua azienda e’ stata chiusa senza appello!!! e magari si creeranno 1 milione e mezzo di posti di lavoro…… PROPAGANDA??????

  5. on Damiano si avvicina il voto e lei non dice esattamente se vuole estendere la salvaguardia a tutte le persone che non hanno più un lavoro e sia per la crisi sia per l età ( non lo troveranno più ) anche i disoccupati avevano acquisito i diritti sia con le quote e con i60 anni eppure nessuno se ne occupa . Da più di un anno contatto i membri della commissione lavoro e previdenza e mi hanno preso sempre in giro dicendomi che saremmo stati i PRIMI ad essere salvaguardati perchè ipiù penalizzati dalla riforma , io non ne posso più di false promesse .Vi volete occupare dei vostri elettori o volete perdere i voti? e guardi che sono tantissimi .

  6. Leggo giusto ora sul Fatto che Vendola stra entrando in crisi con Bersani perche’ si e’ oramai votato incondizionatamente a Monti.
    Allora se Vendola si scollasse e si organizzasse con chi ha programmi affini avrebbe una buona possibilita’ di entrare in parlamento e di attuare i suoi obiettivi perche’ comunque il suo programma era secondo me, un programma valido anche per noi esodati o disoccupati…..

  7. Vendola però, se Bersani si è votato incondizionatamente a Monti, deve scollarsi dal p.d. , adesso,e allearsi con tutte le altre forze di sinistra che propongono programmi convergenti, cosa che non potrà mai succedere ,in un alleanza con P,D,e Monti.,e soprattutto adottando l’agenda Monti. ( Il P.D. A FORZA DI CERCARE L’ALLEANZA CON MONTI, COSA CHE I SUOI ELETTORI DETESTANO, PERCHè NUTRONO UN VERO E PROPRIO ODIO VERSO IL PROFESSORE AL SERVIZIO DEI POTERI FORTI, ALLA FINE NON VINCERà NEPPURE LE ELEZIONI. BERSANI DOVRà PRENDERSI LE SUE RESPONSABILITà E FARE UN MEA CULPA. EX ELETTORE DEL P.D., CHE IL 24/25/ FEBBRAIO, VOTERà RIVOLUZIONE CIVILE, PER STABILIRE LA DISTANZA DA CHI SI VUOLE ALLEARE CON MONTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Comincio a pensare che il PD voglia azzopparsi volutamente!!

  9. Quale CGIL? Quella che ha indetto 3 e dico TRE ore di sciopero per non far toccare il numero magico dei 40 ANNI, o un’altra CGIL di un tempo che fu.

    L’unica soluzione è che andiate tutti a casa; volenti o nolenti sarà così perchè la gente è più che stanca di sole chiacchiere inconcludenti.

    NESSUN VOTO A CHI HA RUBATO LE PENSIONI!

    Più tempo scorre e più è evidente il furto perpetrato volutamente dal pd ai danni dei “veri lavoratori” di cui molti ex sostenitori di un fasullo partito che si definisce di centrosinistra.

  10. No, no vendola rimane fa parte dello sporco gioco….purtroppo devo registrare che anche il pdl e la lega stanno tentando inciuci con monti e purtroppo monti riuscirà nuovamente nella grande coalizione perchè sanno tutti da vendola a maroni che il gregge da tosare siamo noi e a loro che cazzo gli frega di fare gli idealisti di essere corenti di fare politica ? A loro gli frega unicamente di non perdere i privileggi…

  11. MI sa che hai ragione, Monti garantisce loro di restare in politica essendo il gancio per l’Europa che e’ sempre piu’ forte perche’ in mano ai grandissimi poteri.
    Ora sia a destra che a sinistra fanno a botte per rimanere nel giro che sara’ sempre piu’ stretto e dovra’ necessariamente lasciare qualcuno in pensione (ricca)…
    In quest’ottica essere dalla parte del popolo non puo’ essere che penalizzante dato che e’ su questo che si garantiranno il futuro per loro e per i loro padroni attraverso l’abbattimento ulteriore dello stato sociale…..

  12. PENSIONI- 40 ANNI DI CONTRIBUTI DEVONO BASTARE!
    SENZA LAVORO NE SOSTEGNO NE PENSIONE
    VERGOGNA !!!!
    FUORI PER 12 SETTIMANE

  13. Chiunque vada al governo dovra’ gestire la questione!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  14. Inteligentone di Damiano….
    Bastava farci andare in pensione e si sarebbero liberati un sacco di posti per i giovani!
    Troppo lineare? Si… come tutte le cose semplici e di buon senso.

    Da ora e finchè campo il mio disprezzo sarà tutto per i traditori del PD.
    Cento volte meglio un nemico dichiarato che un “amico” che ti pugnala alle spalle.

  15. oggi a seguito licenziamento sono andato a patronato inps
    fatta domanda di aspi e contrariamente a quanto previsto per gli ultacinquantenni pari a 18 mesi IL PATRONATO MI HA CONFERMATO CHE DURATA ASPI NEL 2013 E DI anni UNO.

    Sono stati bravi a derubarci il diritto oensionistico da me raggiunto nel 2010.

    ora dopo aver percepito un anno di disoccupazione (forse), RIMARRO’
    senza lavoro senza nessun altro reddito sino alla data del 1 maggio
    2020.

    grazie a tutti coloro che, nascondendosi dietro la facciata di un governo tecnico da loro stessi voluto e da loro stessi votato.

    Da oggi in poi mi asterrò da commentere su questo sito.

    Commenterò e cerchero di collaborare sul sito M5S.

    LI CIASCUNA PERSONA VALE UN VOTO. A DIFFERENZA DI TUTTI GLI ALTRI PARTITI.

    UN saluto a tutti i commentatori attivi di questo forum, brava gente,
    e propio per questo truffata dalla politica di cui più si fidava.

  16. facciamo la conta ….vendola + ingroia…15% grillo e’ dei nostri = 30%
    loro vanno sull carro del carnevale di ivrea …e noi gli tiriamo le arancia in faccia …….in ginocchio il bersani tornera’ 51%….e’ fatta !!!!!!!!!!!

  17. PS. SOLO M5S può provare a sovvertire e rovesciare questa attuale situazione di dittatura democratica che ci ha reso schiavi del denaro e del lavoro.

    Infatti se quanto da me versato mese per mese nelle casse dell’inps
    per 37 anni e 4 mesi fosse stato VERSATO in una assicurazione sulla vita
    ora non sarei costretto a chiedere l’elemosina per arrivare al 2010.

    APRITE I VS OCCHI OFFUSCATI RIFLETTETE E VI RENDERETE CONTO CHE IL TUTTO E’ IDEATO PER TENERCI INPUGNO E PRIVARCI DELLE NS LIBERTA’.

    qualcuno sa dirmi cosa hanno fatto dei ns contributi?

  18. volevi dire 2020…vanno ..sono andati ..e andranno alla casta ….i tuoi contributi…..

  19. una ultima considerazione
    se siete contenti di monti e volete al governo lui o uno simile allora votate pd o pdl o udc.

    DIVERSAMENTE NON AVETE ALTERNATIVA O RIVOLUZIONE
    O M5S

    SE LAVORIAMO UNITI E CONVINCIAMO I NS AMICI PARENTI ECC

    POSSIAMO RAGGIUNGERE UN RISULTATO STRAORDINARIO
    RIVOLUZIONE+M5S = 51%

    Mi dispiace solo fare un commente del genere sul sito dell’onorevole
    DAMIANO, persona che stimo e apprezzo.

    un SALUTO A TUTTI

  20. @CESAR volevo dire 2020 se ci arrivero perche malato di diabete.

    io sa benissimo dove sono finiti i miei contributi volevo che anche voi vi rendeste conto di ciò

  21. Pero’ l’onorevole ..si e’ perso …sta diventando un burocrate rumeno…sempre dietro alle direttive del capo…mai uno scatto di orgoglio…il suo cavallo di battaglia la 5103…tirata fuori dal cilindro …penso che si la trovata piu’ giusta da lui inventata…..altro che bocconianI tecnici………ONOREVOLE ESCA FUORI….E’ UNO DEI NOSTRI….E LO SAPPIAMO……..VADA CON IGROIA….E NOI LA SEGUIREMO…….

  22. Bravo carlomarx…..!!!

  23. ULTIMA CONSIDERAZIONE
    Coloro che hanno trasferito il tfr al”inps aprissero gli ochhi prima che sparisce pure quello

  24. Bravo francesco01….!!!

  25. Vincesko ha suggerito un link dove leggere il programma del PD..
    Ho voluto dare un’occhiata……
    Per chi hanno rovinato con la riforma Fornero nessun accenno, ed il resto mi sembra tutto uno slogan .
    Da chi e’ da anni nella stanza dei bottoni e si faceva credere vicino al popolo mi sarei aspettato ben altro.
    Pero’ ci fanno capire che da loro non ci dobbiamo aspettare niente ..e ce lo dicono chiaramente….

  26. @francesco la sinistra vincera’ solo se’ unita ….ci divide solo un piccolo centrimetro ….e vinceremo fino al 2030…..

  27. Dall’anno 2009 l’onere del prepensionamento dei giornalisti è carico del bilancio del Stato !
    … siccome c’erano ancora i ristoranti pieni, non sembrò problematico aggravare “un tantino” il bilancio dello Stato.

    E quali sono i requisiti ?
    58 anni di età e 18 anni di contributi !

    Ho letto quasto post sul Forum del TG1 della RAI che tratta della Riforma Fornero : se fosse vero , mi spiegherei perchè non c’è una merda di giornalista che appoggi la ns. vertenza….!!!!

    Franco

  28. pezzi di mecia!!!!

  29. Del resto i giornali, come le TV ed i partiti hanno dei fondi annuali pagati dal governo (da noi) per forza che sono allineati e parlano solo di cosa gli danno il permesso.
    Ma pure la pensione a 58 e con solo 18 e’ troppo..

  30. sta passando sule spalle dei lavoratori la piu grossa ingiustizia dal dopo guerra……..e tutti ne’ sono consapevoli……bastardi

  31. Cesar,
    oggi la sinistra e’ fatta da R.C. e da chi altri?

  32. il pd ha votato in minoranza alla fornero……il giorno della riforma….il pdl udc…erano compatti ..per tanto ancora ci sono dei compagni nel pd….ma devono farsi sentire …..o uscirne fuori….

  33. Cesar, e tutti fanno finta di niente..
    del resto se tolgono dalle pensioni per un pezzo non devono togliere dai privilegi della casta che diventa sempre piu’ una famiglia allargata….

  34. E allora che escano subito e mettendoci la faccia e la carta di identita’ , ma se fanno il filo a Monti per noi e’ una trappola e basta…

  35. allora se e’ come dici ..qui’ ci vuole una rivoluzione civile…corda corta e ben tirata …in modo democratico pero’ …una alla volta …ma tutti

  36. giù le mani dalle banche !!!!!!!!!!!!!!!!

  37. IL problema e’ che la corda non basti……

  38. Ciao Francesco, è la situazione (più o meno) di moltissimi di noi, non mi stancherò mai di dire che sono degli INFAMI e tutto supportato da napolitano,monti/fornero, berlusconi, casini, fini ed il peggiore traditore bersani. Mi sono chiesto più volte il perchè di tutto questo, non ha senso nemmeno economicamente, si è voluto colpire solo una generazione che ha portato ricchezza al paese, che avendo dentro la cultura del lavoro, ha sempre anteposto il lavoro stesso a tutto a tutto il resto, insegnando ai propri figli la corretteza e onestà ed ora… questi infami che continuano a fingere di litigare tra di loro, che non hanno mai parlato di togliersi gli assurdi privilegi riguardanti la loro pensione ottenuta dopo pochissimi anni, degli stipendi tra i più alti al mondo, delle ruberie che abbiamo e continuiamo a vedere…vogliono ucciderci si perchè si tratta di questo in realtà. SAappiamo tutti che già le generazioni dei 40enni e soprattutto dei 30/20enni con questi metodi di Cococo, lavoro a tempo determinato, per avere dei contributi di 40 anni o quote 96/98, non basteranno 72/73 anni di età.
    Infami, continuate ad acquistare macchine da guerra come gli F35 spendendo mld, fate conto ancora degli italiani che non alzano la testa e non vanno a votare facendovi un grandissimo favore, oppure di quelli che voteranno una di queste tre coalizioni che hanno distrutto il paese. Non radicatevi sulla dx ox o centro, rompete gli indugi e buttate a mare questi sudici. Cosa diranno Francesco i nostri figli ai quali abbiamo insegnato il valore del lavoro e dell’onestà? Ci vdermo umiliati anche nei loro confronti perchè diranno “mio padre dopo 35 anni di lavoro non lo troverà più e dovrà senza nessun introito arrivare dopo 11/12 anni a quella della vecchiaia, che fallito… meglio essere furbi e disonesti”. E’ per questo che vi dirò sempre INFAMI e mi chiedo come Il Sig. Damiano possa stare con questa feccia sudicia. Rompete con il passato mai il voto a queste tre coalizioni Pdl-Pd-Monti. MANDIAMOLI A CASA CON LE CATTIVE, NON MERITANO NULLA.

  39. Via i politi dalle banche dice Monti
    Via i banchieri dalla politica dice Bersani
    Via i politici e via i banchieri dico io !!!!

    Ladri entrambe !!!

    Nessun voto a chi ha RUBATO le pensioni!!!

  40. Per punire gli infami traditori, votiamo il Movimento 5 Stelle oppure Rivoluzione Civile!!!!!!!!!!

  41. @MICHELE
    La cosa ancora più vergognosa e infame e che hanno fatto questa
    maligna riforma in nome della equità e della giustizia adducendo a scusa che serve per salvare i ns figli a cui noi secondo loro abbiamo rubato il futuro.
    HO 60 anni ho perso il lavoro ed ho un figlio di 27 anni laureato che
    ha lovorato solo tre mesi da quando si e laureato attualmente disoccupato a mie corico.
    SONO nella condizione dopo trentotto anni di onesto lavoro di diventare
    o ladro o altro per il bisognoso dovere di provvedere al mantenimento della mia famiglia.
    HO IL DUBBIO CHE LORO HANNO PENSATO AL FUTURO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DEI PROPI FIGLI.

    ps salvano le banche perchè sono soggetti manovrati dal potere politico e buttano sul lastrico piccole aziende con 3 o quattro dipendenti.

    anche questa e’ ingiustizia sociale.

    lotteremo in tutti i modi lleciti per ripristinare la democrazia e la libertà in questo paese diventato infame corrotto e disonesto a scapito delle categorie più deboli.

  42. «Dobbiamo lasciare che le banche falliscano, non possiamo essere i responsabili delle malversazioni dei privati». Queste le parole del presidente Ragnar Grímsson al World economic forum di Davos, dritte nel cuore di una piaga che affligge tutto il mondo e che da noi si è manifesta con la vicenda del Monte Paschi: le demenziali normative che impongono agli stati di intervenire col denaro pubblico per coprire in tutto o in parte le perdite di aziende di credito private, anzi privatissime.

  43. Si, il prossimo governo ascolti pure CGIL, peccato che anche lei sul fornte riforma delle pensioni sia assolutamente muta . La signora del numero magico si è anch’essa allineata al tabù imperituro di non nominare più nè la riforma nè tantomeno ogni sua modofica.
    Vergognoso !

  44. Di parole se ne fanno e se ne sono state fatte tante e da sempre sotto campagna elettorale, da che Mondo è Mondo. Eppure queste elezioni hanno qualcosa di “diverso” , perché credo che il cambiamento lo aspettano davvero tutti e sarebbe davvero curioso vedere cosa succede se ciò non dovesse avvenire. Comunque, adesso più che mai, il PD deve assumersi la responsabilità e dire PRIMA DELLE ELEZIONI, cosa intende far e come intende procedere per TUTTI coloro che superati i 50 anni di età anagrafica, si ritrovano senza lavoro e senza alcuna assistenza economica PERSONALE.
    Nello specifico, cosa intende fare per chi ha perduto il lavoro prima della riforma delle pensioni, non si è più ricollocato al lavoro pur essendo iscritto al collocamento,ed è fuoriuscito quando erano in vigore i vecchi requisiti pensionistici, 57 ANNI DI ETA’ ANAGRAFICA E 35 DI CONTRIBUTI.
    Come intende gestire queste figure, specie coloro che hanno superato i 20 anni di versamenti INPS, ( quindi maturato il diritto alla pensione),hanno raggiunto i 57 anni di età anagrafica, ma non tutti i 35 di contribuzione, messi alla porta da quelle aziende che pur essendo “in bonis” , procedevano a ridimensionare il numero dei lavoratori (legge 223/91 art. 4 e 24), con il “pretesto” di procedere ad un riassetto aziendale.
    Vale la pena ricordare che con l’attuale riforma, molti soggetti rimarranno senza alcun reddito per almeno 10-15 anni, mentre è sempre più lontana l’ipotesi, specie di chi ha superato i 55 anni di età anagrafica, di un ricollocamento al lavoro.
    La disoccupazione giovanile è soprattutto frutto di un eccessivo innalzamento dell’età pensionistica,questo lo sappiamo tutti, non ci si può nascondere dietro un filo d’erba!

    QUAL’È LA POSIZIONE UFFICIALE DEL PD RIGUARDO TALE QUESTIONE, QUALORA DOVESSE (COME PROBABILMENTE SARÀ), VINCERE LE ELEZIONI? E’ IN GRADO DI FORMULARE UNA PROMESSA?
    Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...