Venerdì 25 gennaio, su gli ALTRI un articolo di Cesare Damiano

gli-altri_logo4 IL DISASTRO DI SILVIO ESASPERATO DA MARIO
Annunci

28 Risposte

  1. A DAMIANO COMEMNTA QUESTO :

    Da il Messaggero

    Mps, Monti attacca: «Il Pd c’entra
    Sradicare commistione politica-banca»

    Gli avete leccato il culo a monti fino a ieri e forse state continuando pure oggi..ecco quello che vi capita…lui non vi rispetta lui è come Hitler non rispetta i patti è come le SS gentili e cortesi e poi un secondo dopo ti sparano alla testa..
    Eccovi qui serviti..
    Damiano state sprofondando… e molti di voi probabilmente andranno a visitare le patrie galere con la questione MPS…
    Forse e dico forse potete rovesciare il tavolo apparecchiato con sopra Monti solo se voi tutti del PD togliate la casacca scudo-crociata e vi metteste quella vecchia e rossa del PC.
    Aggredendo subito il programma monti/merkel sulle pensioni sul lavoro sui redditi ma in modo radicale in omdo comunista e se necessario rompere con la UE e l’euro..
    Damiano solo così vi accaparrereste subito 3-4 milioni di voti e vincereste a mani basse le elezioni e dettare finalmente le nuove regole. SOLO DICENDO COSE VERE DI SINISTRA ORMAI RADICALE !!!
    Damiano o provate a fare questo oppure per voi rimangono solo le arancie..

  2. Ancora…

    Un presidio della Lega Nord e uno delle forze che sostengono la lista Rivoluzione Civile di Ingroia hanno accolto i soci. Cori e volantini contro la dirigenza del Monte ma anche contro l’ex sindaco di Siena e candidato del centrosinistra alle prossime elezioni amministrative Franco Ceccuzzi. Ressa all’ingresso all’arrivo di Grillo che, come aveva annunciato, ha partecipato all’assemblea avendo comprato due azioni.

    Damiano capito ? Lega e RC… mesà che ve stanno a fa er culo sto giro…

  3. Monti attacca il PD e il PD? …attacca Ingroia!
    Come volevasi dimostrare: il viscido Monti,che più viscido non si può!,attacca il Pd e apre addirittura ad una sua possibile alleanza con il PDL senza berlusconi!
    Damiano,siete un partito di CRETINI.
    Lei che conosce da 50 anni la Fornero non aveva capito che era una PAZZA INCOMPETENTE!
    Bersani che conosce da una vita Casini e Fini e vedendoli alleati di Monti non ha avuto il dubbio che si fosse riaperta la politica dei due forni? Mi alleo con chi ho più convenienza con la …scusa della legalità,della amministrazione dello Stato etc..bla …bla…bla.
    Ma quando vi deciderete ad attaccare quel PEZZO DI MERDA BAVOSO di Monti,professore del cavolo?
    Ammettete davanti agli italiani,come ha fatto …addirittura Berlusconi,che vi siete sbagliati.
    Pensavate che Monti capisse di Economia,che la Fornero fosse una persona normale da non sottoporre al Trattamento Psichiatrico Obbligatorio nonostante i sintomi evidenti,e decidetevi una buona volta a stare con la povera gente,quella che ha lavorato 35-40 anni e alle quali avete rubato le pensioni e la vita,con i licenziati che si sono suicidati e con quelli che non sanno come vivere,con i contributori volontari,con le persone alle quali avete cambiato al legge rubando 15-20 anni di contributi,con gli esodati e con tutti i bisognosi in un momento particolarmente difficile!
    Ma come fate a dormire la notte?
    Ma non vi vergognate?
    Pensate che basta essere meno delinquenti di Berlusconi per vincere le elezioni?
    Non so se vincerete le elezioni,ma che siate meno delinquenti di Berlusconi inizio ad avere qualche fondato dubbio.

  4. Monti alla frutta… monti sa che ha perso… Monti fa terrorismo politico…Monti sta sparando cazzate…

    “Corriere della sera”

    Monti cerca di stringere alleanza con il PDL…

    Ma quando mai ? Ma quando mai la Lega lo farà passare ?
    Ma che si è messo in testa stò pazzoide ?
    Lui non cerca di destabilizzare i capi del PD o del PDL stà cercando di destabilizzare noi, cercando di disorientarci elettoralmente, fa il gioco sporco del un pò qua e un po là, in sostanza come la peste lui si avvicina a qualcuno e gli altri cercano di scappare dall’altra parte..
    eè una vecchia jena morente che prima di morire cerca con le sue feci di avvelenare i pozzi…
    E’ fallito…..è un fallito…

  5. leggo sul Corriere della Sera : “Ho visto le parole di un candidato del Pd, il professor dell’Aringa, che sottoscrivo per intero. Se questa è la linea del Pd la sottoscrivo interamente».
    Così il ministro del Lavoro Elsa Fornero, risponde a chi le chiede se un eventuale governo Bersani-Vendola potrebbe mettere a rischio il lavoro fatto dal governo Monti. ”
    Ogni commento pare superfluo!!!

  6. il disastro di SILVIO esasperato da MONTI con i voti del PD

    TUTTI BRAVA GENTE !!!!!!!!

    POVERI NOi !!!!!!

  7. per ex speranzoso:
    L’intervista da te citata del prof.Dell’Aringa che è interamente riportata sull’Avvenire continua cosi:
    Sulla Riforma del Lavoro sono d’accordo all’80-90% con la Fornero,mentre sono meno d’accordo sulla Riforma Pensioni che ha avuto un passaggio troppo brusco determinando migliaia di senza reddito.
    Bisognerà fare qualcosa…lavoro partime….flessibilità in uscita od altro ma qualcosa sicuramente si dovrà fare.
    Non è tanto….ma così dice!
    Cero dare ragione,IN QUALSIASI COSA,alla Fornero all’80-90% non è un indice positivo!
    Da parte mia considero la Fornero una vera scema e,quindi,farei le riforme capovolgendo tutto quello che dice o fa la Fornero

  8. per Giovanni2
    Grazie per la precisazione… spero però che oltre agli esodati si pensi anche quelli con 38/40 di servizio e più di 60 anni di età…

  9. @ Giovanni2 Pensavate che Monti capisse di Economia,che la Fornero fosse una persona normale da non sottoporre al Trattamento Psichiatrico Obbligatorio nonostante i sintomi evidenti. GRANDE! MI METTI DI BUON UMORE ANCHE SE NON NE HO VOGLIA

  10. Houston, abbiamo un problema!!!

    Se vince il PDL non fanno la patrimoniale. Se vince il PD non fanno la patrimoniale. Se vince Monti non fanno la patrimoniale.

    Se vince il PDL non legalizzano i matrimoni gay. Se vince il PD non legalizzano i matrimoni gay. Se vince Monti non legalizzano i matrimoni gay.

    Se vince il PDL fanno il Tav in Val di Susa. Se vince il PD fanno il Tav in Val di Susa. Se vince Monti fanno il Tav in Val di Susa.

    Se vince il PDL non rinegoziano il pareggio di bilancio e il fiscal compact. Se vince il PD non rinegoziano il pareggio di bilancio e il fiscal compact. Se vince Monti non rinegoziano il pareggio di bilancio e il fiscal compact.

    Se vince il PDL non ripristinano l’art.18. Se vince il PD non ripristinano l’art.18. Se vince Monti non ripristinano l’art.18.

    Se vince il PDL bombardano il Mali. Se vince il PD bombardano il Mali. Se vince Monti bombardano il Mali.

    Se vince il PDL non eliminano gli F-35. Se vince il PD non eliminano gli F-35. Se vince Monti non eliminano gli F-35.

    Se vince il PDL non realizzano la patrimoniale. Se vince il PD non realizzano la patrimoniale. Se vince Monti non realizzano la patrimoniale.

    Se vince il PDL non istituiscono il reddito minimo. Se vince il PD non istituiscono il reddito minimo. Se vince Monti non istituiscono il reddito minimo.

    Se vince il PDL non eliminano i privilegi della Chiesa. Se vince il PD non eliminano i privilegi della Chiesa. Se vince Monti non eliminano i privilegi della Chiesa.

    Houston, abbiamo un problema.

    Tratto da: Houston, abbiamo un problema | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2013/01/24/houston-abbiamo-un-problema/#ixzz2IzKPjV5k
    – Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!

  11. vecio,
    sei grande.E’ proprio così.

  12. Che schifo….!!!
    Traditori e vigliacchi due volte…
    Prima nei confronti del vostro elettorato di lavoratori e pensionati ai quali avete distrutto la vita!
    Poi nei confronti del vostro killer Monti al quale avete leccato i piedi fino a ieri.
    MERITATE SOLO D’ ESSERE PRESI A CALCI NEL CULO DA TUTTI!!
    NESSUN VOTO A CHI HA RUBATO LE PENSIONI!!!

    p.s. Auguro alla Fornero di vivere sotto scorta finchè campa.

  13. dove’ il posto …piu’ economico al mondo..?…..aspettando i 67 anni……
    che finaccia…….

  14. O ….aspettiamo la proposta shock berluska…..alle famiglie italiane…..
    bisogna pero’ aspettare la fine del teatrino……che sarA’ mai ?
    deve essere una cosa eclatante……..ci paghera’il mutuo lui ? ci paghera lui..il gas..la luce….oppure ci sara’ una indennita’ per mancanza di lavoro…estesa a i giovani ….come in tutta europa?che curiosita’…………allora aspetto prima di partire…

  15. Si stanno rivelando sempre più inetti, sempre più lecchini e fintamente in disaccordo con Monti. Tanto è vero che, trattati come straccetti da Monti, si accaniscono su Ingroia.
    Orgoglio :zero.
    Attenzione al paese :zero.
    Attenzione ai lavoratori attuali, giovani, meno giovani e pensionandi:zero.

    10 e lode in servitori dei potenti di turno.

    In tempi di meritocrazia, i cittadini devono valutare i partiti.
    Questa è la mia valutazione del PD.
    E non solo da oggi, come avrete capito fin dai miei primi interventi.
    Registro un peggioramento incommentabile.

  16. Cesare come di solito ti saluto e consapevole del fatto che il tuo impegno è sempre proteso a lenire la traumatica situazione che la criminale legge sulle pensioni e sull’art 18 sta e nei prossimi anni se non modificata portera milioni di persone a mendicare elemosine cancellando anni di versamenti pagati a uno stato che piu’passa il tempo spolpa gli onesti e premia con vitalizzi e pensioni d’oro i suoi compari di razzie che ansiche esser chiamati a restituire cio di cui si sono appropriati illecitamente continuano a mostrare sensa vergogna le loro viscide persone in tutti i programmi.

  17. ……………………………se qualcuno aveva dei dubbi su monti,ebbene questi dubbi sono stati fugati nel suo intervento di oggi !! addirittura andare a corteggiare il pdl !! quest uomo puzzolente, vecchio ,tirchio,bugiardo,tisico, mi ricorda i vecchi democristiani impostori che pur di essere al potere, erano disposti a tutto !……..Quest uomo pur di non lasciare la poltrona è capace di vestirsi da donna…e con rossetto e tacchi alti..mostrarsi in bella vista nel marciapiede del lungomare di Rimini !………..devo proprio dire che a questo punto questo vecchio ha passato davvero il segno e con questo suo gesto tangibile ha definitivamente tolto la maschera e mostrato il suo vero volto !……..mandato dalle banche , dai banchieri,dall alta finanza europea,a massacrare noi disgraziati rimasti senza pensione ,ne lavoro, ne soldi,che ogni giorno perdiamo la voce per invocare qualcuno che ci dia una mano a risolvere i nostri problemi. Avete per caso sentito quest uomo pronunciare mai ,anche per caso la parola “pensioni ” ?avete sentito parlare di art.18 ?…………..MAI ! sappiamo invece noi dove è stato fino adesso lui, il vecchio,dove operava fino ad ora..!! Gli è bastato solo un anno per assaporare il gusto del potere,per essere sempre sotto i riflettori,invocato dai ricchi ,e acclamato dall alta finanza! Bersani cerca di svegliarti cazzo…….perche dormi parecchio ! nel posto di cercare un accordo a sinistra con Ingroia ,ti ostini a fare la corte a questi zingari di monti,casini,fini,che sono trent anni in parlamento e che loro non ti regaleranno nulla,ma che sono disposti ad evvelenarti l acqua che bevi nel bicchiere…….Bersani ricordati che se farai un accordo con questa gente (come ho detto altre volte) sarà non solo la fine del pd ma di tutta la sinistra,perche questo errore non te lo perdonerà nessuno!……………..ma signori possiamo ancora sperare con questa gente che venga cambiata la riforma della zingara fornero?…………faccio veramente tanta,tanta fatica…….un saluto……………………claudio

  18. x claudio pesaro,
    concordo in tutto con il tuo intervento!

  19. Se il PD sia in qualche modo legato al MPS, io, certo, non posso né dirlo e né saperlo ma, visto che Monti, se non erro, un’accusa la lancia, in ragione di questa, in via assolutamente ipotetica, mi chiedo: ma poteva fare a meno, un partito, di toglierci le pensioni, se con queste ci avesse dovuto aiutare le banche amiche? E ancora: se così fosse, quelle pensioni, potrà mai pensare di restituircele?
    Ai “posteriori” l’ardua sentenza.

  20. ……………………………..voglio ricordare ammesso che ce ne fosse bisogno,che grande responsabilità oltre naturalmente al pd e gli altri che questa legge l hanno votata,grande responsabilità dicevo è della cgil che subito dopo la legge fornero,ha proclamato “solo” dico solo,tre ore di sciopero !………incredibile !! tre ore di sciopero a roma che nessuno neache si ricorda !………,.,..in quei momenti bisognava fare uno sciopero ad altranza ,mostrare la vera forza del sindacato,perl importanza del valori in gioco!….quello che è grave la camusso non ne parla neanche ora.una donna ferma senza voce,che non vuole svegliare il cane che dorme……mi sembra però che la stessa cgil abbia se non sbaglio almeno 5 milioni di iscritti……e cosa fa il suo segretario ?….dorme….dorme…..sempre….incredibile!! ………………………………saluti claudio

  21. ………………………..che il pd fosse “vicino” al MPS non è una novità perche si sapeva da tempo. Voglio anche dire,che il pd non è l acqua santa e fa gli sbagli come gli altri,anche se è il mio partito….e non so fino a quando e tutto dipende daquello che saprà fare e adoperarsi sulle pensioni. Tutti i partiti sono legati,chi più chi meno alle banche,con le loro fondazioni,che sono il paravento per fare i loro comodi,e a buon intenditor poche parole…………………noi nelle marche avevamo la cassa di risparmio di Pesaro prima,e banca delle marche poi che è sempre stata legata alla vecchia dc prima,e al pdl poi .Signori a questo punto non dobbiamo più meravigliarci di nulla,perche anche delle persone per bene spesso,davanti al denaro e al potere ….non esitano un attimo diventare dei banditi !!……saluti claudio…….

  22. Se non ci fosse da piangere mi scapperebbe dal ridere . Ma come cazzo ci si può fidare di gente come Monti , Casini e Fini !! Del Professore che ha messo in ginocchio l’Italia e di due professionisti della politica , due parassiti che non hanno lavorato un solo giorno della loro vita !! E per andare appresso a loro tradire i lavoratori , i pensionati , rinunciando al rapporto con gli altri partiti della sinistra italiana !! Cosa aspettate ad invitare il sig. Dell’Aringa (si chiama così??) a seguire Ichino nella migrazione verso Monti . Tornate ad essere il partito dei lavoratori , degli operai , degli impiegati , dei pensionati , degli esodati , dei massacrati dalla Riforma Fornero .
    I sondaggi vi danno in caduta libera , farete la stessa fine di Occhetto , presuntuosi , incapaci , buoni a nulla !!!!

  23. X FRANCO
    E ‘ inutile tanto non capiscono sono svettati solo per guardare i cazzi loro e chiaramente quelli della merkel che chiamano mercati…
    Si renderanno conto forse…quando attorno a loro troveranno macerie e calcinacci veri…

  24. Bravi, condivido la grandissima parte dei commenti da Givanni2 al Vecio e tutti gli altri. Sono degli assassini per davvero e se non usano delle armi poco importa, a quella cosa la della fornero che sicuramente ha enormi problemi psichici, gli hanno lasciato fare una cosa infame contro una generazione di gente che ha portato ricchezza al paese con il suo laboro fatto di sacrifici e onesta’ e bersani ha votato questa porcheria. Come dite voi nessun voto a chi ci ha rubato le pensioni e ci lascia con reddito 0 a 55/60 anni dopo 35/40 di lavoro. Una infamia ed io vado con Rivoluzione Civile ma l’importante e non votare questi tre finti di pd-pdl ed il moralmente sudicio di monti.

  25. ricordo a tutti di andare a leggere quanto sosteneva il PD al tempo di Berlusconi!!

    http://www.deputatipd.it/ExternalDocuments.asp?ExternalPage=PDF/Documenti/Pensioni.pdf

    Nessun voto a chi ha RUBATO le pensioni!!!!

  26. Il disastro di Silvio, esasperato da Mario . Troppo comodo. La frase non è finita: …..e da chi ha fin dall’inizio detto e ridetto Con Monti senza se e senza ma.

    Tutti i nodi vengono al pettine.
    Questa volta il pettine è una banca.

    Indipendentemente da ciò…..le valutazioni dure date al PD fin dall’inizio si rivelano meno insensate e meno estremiste di quanto fossero apparse allora, nell’estate 2012 o nell’autunno…

  27. Un prodotto scaduto

    Il Centrodestra si era prefisso: «Il Governo Monti non mangerà il panettone.». Quasi ad andare alla ricerca di una tradizione da mantenere e che spesso accade in altri settori.
    Le primarie del Centrosinistra hanno scatenato la corsa alla leadership del Centrodestra che, si sa, è salda nelle mani di Berlusconi. Per accentrare di nuovo l’attenzione che il Cavaliere aveva perso durante la governatura di Mario Monti, egli ricomincia a frequentare i talk show televisivi, e in particolar modo inizia con quelli che rispecchino il volere degl’insolenti despota, i quali devono poter parlare senza che alcuno si permetta di controbattere alle palle che stanno raccontando. Inoltre, ingaggia quelli che le storielle le raccontino in suo favore. Poi, quando alla Rai Massimo Giletti dimostra di essere un Conduttore scomodo per chi è abituato ad affabulare, con il solito gesto arrogante minaccia di andarsene dopo essersi alzato della poltrona, l’unica da cui si schioda volentieri, e poi s’inventa d’essersi sognato… per distogliere l’attenzione e divincolarsi dalla precedente azione incalzante del presentatore.
    Il signor Quindici palle di Natale, essendo pienamente consapevole che anzitempo aveva buttato giù un Governo in grado di arrivare fino al mese di marzo del 2013, con un classico e sfacciato sorriso alla Durbans, cerca di farsi spuntare un fiorellino in bocca per ruffianarsi il Premier Monti. Le parole proferite erano: «Se Monti scende in campo con il Centrodestra, io faccio un passo indietro e non mi candido.». Il problema è, che se Monti fosse sceso in campo con il Centrodestra, avrebbe ricoperto il ruolo di Capitano della Nazionale, ma il furbetto di Arcore, pur rimanendo seduto in panchina, si sarebbe autonominato Commissario Tecnico e avrebbe retto le redini della coalizione, con-tinuando a giostrare a proprio piacimento il Parlamento.
    Il professor Monti non ha potuto di certo trascurare che il P.d.L. è una delle coalizioni che lo contrastava durante il suo Governo, e rientra proprio tra quelle che ne hanno provocato la caduta. Così, non avendo ancora uno schieramento del quale essere alleato, e non potendosi schierare a destra né a sinistra, inizialmente parve rientrare nel pieno Centro politico. Sembrava che con Casini e Montezemolo intendesse creare un solido polo per provare a mangiare la Colomba e continuare il lavoro intrapreso, bloccato all’improvviso da chi gli stacco la spina. Invece, mutò idea creando una sua lista, della quale essere il leader.
    Arrivati a questo epilogo, Bersani e Monti si ritroveranno ad avere come antagonista il solito «faccia di bronzo», ovvero una persona scaduta che vorrebbe rientrare nella confezione con una nuova scadenza e rivenderne il contenuto agli Italiani. Si tratterebbe di un prodotto che ormai è marcito quando lo spreed si alzava e lui si calava i pantaloni. Un Presidente del Consiglio che andava a troie mentre l’Italia stava andando in vacca, non era un bell’esempio. Anzi, dato il suo potere, erano le squillo che andavano da illo, perché era lui il «Maometto» di questa nazione.
    Coinvolto dalle proprie vicende e vicissitudini personali, e restio ad avviare quelle precise manovre, era diventato un irresponsabile che non era più in grado di gestire l’Italia, e dovette passare nelle mani di Monti una bomba che rischiava di scoppiargli in mano. Ora sarebbe troppo comodo riprendere in mano i comandi di un treno che stava per deragliare, ma grazie a chi ha saputo risolvere i problemi, è rimasto su quelle rotaie che ci hanno consentito di sopravvivere.
    Dal mio punto di vista, Berlusconi con la politica ha chiuso, e il suo rientro si potrà paragonare a quello di Michael Schumacher, quando riprese a gareggiare in Formula Uno con la scuderia tedesca. Oppure a quello di Marcello Lippi, ossia il mondiale di calcio in cui il Commissario Tecnico rimise in campo la stessa squadra attempata che nel precedente aveva vinto la coppa del mondo; il risultato fu un vero flop.
    Rispetto a Bersani, Mario Monti ora ha il grande vantaggio di aver già governato, e di essere stato interrotto bruscamente. Berlusconi ha per contro il problema che se dovesse ripresentarsi un problema economico per il quale servisse una serie di manovre, come quelle varate da Monti, si ritroverebbe con l’ennesimo dilemma. Attuare la manovra o continuare a evitarla perché urterebbe con i princìpi politici del P.d.L.? Rischiando di mandare di nuovo in vacca la nazione. «Vada a bordo Berlusconi, vada a bordo idiota.».
    Le spaccature dei partiti e la candidatura del Premier Monti, permetteranno sì una suddivisione dei voti, ma rischieranno di creare un nuovo Governo che, privo di alleanze con la sinistra, potrà essere debole e facilmente attaccabile. È molto probabile che l’ennesima e risaputa unione della Lega Nord con il P.d.L., ci ammannirà sempre la stessa pappa, e casomai Alfano si fosse candidato per diventare Premier, sarebbe solamente il Capitano.
    Non mi auspico assolutamente che un giorno Berlusconi possa rivestire la carica di Presidente della Repubblica. Per occupare questa posizione serve autorevolezza, anziché l’autoritarismo sfrenato nel quale lui dirompe, e, inoltre, non si possono trascurare i numerosi scandali che l’hanno visto protagonista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...