Lavoro: Monti e Ichino propongono ‘contratti ad orologeria’

l43-monti-ichino-121224141027_mediumSiamo curiosi di conoscere nel dettaglio la riforma del mercato del Lavoro a cui pensa Monti, ma le prime anticipazioni fatte da Ichino non fanno ben sperare e rivelano l’intenzione di creare dei ‘contratti ad orologeria’ con cui le aziende avranno maggiore facilità di licenziare. Monti accenna oggi alla necessità di cambiare, con una nuova proposta, la riforma Fornero sul mercato del lavoro. Quando lo dicevamo noi eravamo conservatori. Ichino si fa interprete di queste esigenze riproponendo la sua vecchia ricetta del ‘contratto unico’, riverniciata per l’occasione, che a suo tempo era stata bocciata da Confindustria e dai sindacati perché ritenuta impraticabile. Anche noi non l’abbiamo mai condivisa perché, nei fatti, rende più facili i licenziamenti prevedendo semplicemente un maggiore risarcimento al lavoratore da parte delle aziende. Ci domandiamo: come si può parlare di un contratto a tempo indeterminato quando il lavoratore, in qualsiasi momento, è licenziabile ‘ad orologeria’ con la semplice clausola del motivo economico? La nuova proposta Monti-Ichino, se abbiamo bene compreso, introdurrebbe un nuovo regime che varrebbe per i nuovi assunti, soprattutto per i giovani. In questo modo, non solo si ripropone il dualismo nel mercato del lavoro ma addirittura lo si consolida. Noi preferiamo invece che tutti i lavoratori, anche i neo assunti, possano godere delle stesse regole compreso l’articolo 18 riformulato recentemente che prevede, accanto al risarcimento nel caso di licenziamento per motivo economico , la possibilità per il giudice di reintegrare il lavoratore. La strada che invece noi proponiamo è quella della buona flessibilità in entrata, ad esempio attraverso l’adozione generalizzata del contratto di apprendistato e la successiva stabilizzazione incentivata dal credito d’imposta o dalla diminuzione strutturale del costo del lavoro quando si tratta di un impiego stabile. In sostanza, è ancora valida la regola secondo la quale un contratto di lavoro a tempo indeterminato deve costare meno di un lavoro flessibile o precario.

Annunci

15 Risposte

  1. Chi sarebbe in grado di spiegare meglio quanto segue?
    Sul web si legge di due notizie, praticamente correlate:
    si parla di una idea di Monti che -Udite! Udite!- consisterebbe nel trasformare i contratti dei precari in contratti a tempo INDETERMINATO!
    Ma TUTTI, mi chiedo io?
    Ma se fino a ieri la litania era che mai e poi mai, ad esempio la scuola, avrebbe potuto riassorbire tutti i precari?

    Inoltre, per questi precari assunti a tempo indeterminato, il periodo di prova non sarebbe dei canonici tre mesi, ma di tre anni!
    Ora io mi chiedo: “Ma ce la immaginiamo, una persona già precaria da un numero indefinito di anni, che viene assunta a tempo indeterminato con un periodo di prova di tre, che al termine di quei tre anni si dovesse sentir dire dal datore di lavoro: “Lei è licenziata, perché non ha superato la prova, per cui, da domani, può anche restarsene a casa!”: non è possibile! Non ci posso credere! ma più offensivo di una cosa del genere (non il licenziamento, ma la ca—–ta dell’assunzione a tempo indeterminato, con la prova di tre anni!), per le nostre modeste intelligenze, cosa ci potrà mai essere?
    Ma non finisce qui! La seconda parte della notizia rivelerebbe di un accordo segreto tra la Camusso e Monti per sospendere le restrizioni dell’articolo 18 per almeno 4 anni dopo tale assunzione!
    Capito?
    I precari così assunti a tempo indeterminato, per almeno 4 anni, non potrebbero, in pratica, essere licenziati!

    Adesso è più chiaro a tutti, come mai le nostre pensioni non ci verranno restituite più, ed il perché Monti e Bersani, del consenso di quelli ai quali le pensioni sono state rubate, non sanno che farsene?
    Se non erro, i precari, in tutto, erano 700.000! Fatevi un po’ il conto, a quanti voti potrebbero corrispondere!

    Incontro ”segreto” Monti-Camusso, loro smentiscono, Repubblica conferma
    Articolo 18: trovato un accordo: sospensione della norma per i precari. La Cisl polemizza.

    http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Incontro+%27%27segreto%27%27+Monti-Camusso%2C+loro+smentiscono%2C+Repubblica+conferma&idSezione=14633

    —-

    Che Paese, che Paese!

  2. L’ unica cosa che mi auguro è che la profezia dei Maya sia circoscritta a Montecitorio e che sprofondiate tutti dove meritate!!!!

  3. Ed è con Monti che si vorrebbe alleare il Pd !!!!!!!!!
    AH AH AH AH AH ……….
    E CHI VI VOTA????????

  4. Damiano ma inchino fino a un mese e mezzo fa non stava con voi ?

  5. Monti e Ichino propongono ‘contratti ad orologeria’, e Bersani ha già detto e ripetuto che, una volta vinte le elezioni, proprio con Monti e Ichino, starà al governo!
    Damiano, ma questa critica qui, a Monti e Ichino, cosa gliela fa a fare, se dopo vi ci dovete inciuciare come vi ci siete inciuciati in questi ultimi 13 mesi?
    O intendente proseguire con la stessa tiritera, per la quale le riforme delle pensioni e del lavoro, o tasse come l’IMU, le avrebbe determinate Berlusconi, anche se a votare la fiducia a Monti, che le ha varate, in Parlamento c’eravate pure voi?

    E basta, no?

    Come fa notare Giulio, Ichino, fino a un mese e mezzo fa, stava con voi! E fra un paio di mesi, vinte le elezioni, andando Bersani ad inciuciarsi con Monti, con voi, Ichino, ci starà di nuovo!

    Non ci dica che quell’onest’uomo di Bersani, dopo aver fatto marcia indietro sulla patrimoniale, ha già pensato di fare marcia indietro anche sull’andare al governo con Monti!

  6. Bersani dice che Monti guarda le cose dall’alto verso il basso, mentre lui le guarda stando alla stessa altezza delle persone comuni, potendole così guardare negli occhi: sappia, allora, Bersani, che ci sono circa 400.000 esodati, che aspettano di averlo alla loro altezza per… poterlo guardare negli occhi! Più qualche altro centinaio di migliaio di lavoratori licenziati dopo il 31 dicembre 2011 che esodati non possono nemmeno sperare di esserlo: a quando l’incontro decisivo?

  7. Carissimi non vi preoccupate le elezioni le elezioni non le vince… Al massimo assieme a monti puo’ arrivare ad un piccolo vantaggio sul PDL ergo ingovernabilità totale con opposizione incazzata che va da grillo a RC parte di Sel e PDL e lega… Ma ndo vanno ? Governano massimo 6 mesi e poi si va alle elezioni nuovamente con il PD che finalmente sparirà dalla faccia della terra….
    Il PDL ha gia detto tre cose certo sempreche riesca a mantenerle ma intanto le ha dette, tutti gli altri partiti invece niente…
    Berlusconi ha detto :
    1) via l IMU ( senza tutti quei bofonchiamenti di bersani…. )
    2) correggere la riforma pensioni Fornero lo ha detto tremonti della lega ( lo dice salvini, maroni ed altri )
    3) detassare 13me, rinnovi contrattuali, abbattere le tasse sul lavoro impignorabilità della prima casa lo dice Berlusconi, meloni
    ecc. ecc.
    Ma voi del Pd che cazzo avete detto fino ad adesso ?
    L unica cosa che state dicendo e facendo e’ quello di fare alleanze con monti ed inchino che in modo perverso continuano nella loro opera di massacro del popolo a vantaggio dell’ economia tedesca…
    Non vi preoccupate se continuate così farete una figuraccia prima e dopo le elezioni.

  8. Noi invece Siamo curiosi di conoscere nel dettaglio la riforma delle pensioni…..se mai pensate di farla…dal momento che noi siamo senza lavoro e senza niente altro…..potete descriverci alcuni punti della famosa agenda bersani…sul tema?

  9. Ho sempre sostenuto che molti in Italia sono sopavvalutati.
    Avevo sempre indicato come esempi alcuni ministri montiani come Passera,Fornero e lo stesso Monti.
    Ma sono stupefatto dalla mancanza di cultura,anche giuridica,di Piero Grasso magistrato di punta e vertice assoluto della lotta alla mafia!
    E’ incredibile come un simile personaggio abbia potuto coordinare la lotta alla mafia!
    Non si tratta di impressione ma di fatti concreti.Non sa fare riferimento a leggi specifiche e,quando lo fa,lo fa a sproposito non …sapendo di cosa parli e viene contraddetto e confutato anche da personaggi mediocri!
    Impossibile fare la lotta alla mafia in assenza di cultura!
    Un esempio veramente negativo!
    Si possono spiegare tante cose!

  10. Il nostro eroe dopo aver fatto perdere Renzi alle primarie del PD, con le sue elucubrazioni tecniche farà perdere consenso anche a Monti…

    http://www.unita.it/italia/riforma-ichino-pure-i-montiani-la-bocciano-1.479719

  11. L’aspetto più esilarante di queste elezioni,che passerà alla storia italiana, è il Berlusconi che decide sulla presentabilità o meno dei candidati nelle liste PDL.
    Berlusconi che espelle Dell’Utri e Papa perchè impresentabili e ammette Nick ‘o americano perchè perseguitato politico supera ogni fantasia e mette in secondo piano la votazione per il riconoscimento di Ruby quale nipote di Mubarak!
    La speranza che Berlusconi venga espulso dagli italiani?
    Inizio ad avere dei dubbi!

  12. Se notate, in questa campagna elettorale quando parlano di modifica della riforma Fornero si riferiscono tutti a quella del lavoro.Di quella delle pensioni, molto più schifosa e malfatta, è diventato un tabù addirittura farne cenno. Sulla nostra pelle purtroppo hanno orchestrato un vero e proprio complotto che parte dalla mistificazione dei veri motivi per cui l’hanno fatta, ad un bavaglio micidiale ( anche e sopratutto della stampa sia di destra che di sinistra) sui necessari e radicali cambiamenti di cui avrebbe bisogno.
    Spero almeno che tutti i lavoratori, pensionati e pensionandi che a vario titolo sono stati rapinati , si ricordino di questo quando andranno in cabina elettorale. La mia speranza è che in quel 40% ed oltre di indecisi, ci sia una bel numero di persone che sta aspettando solo che un partito inserisca nel proprio programma l’abrogazione o la pesante modifica della riforma Fornero (quello che sembra faccia il movimento di Ingroia), ed allora i vari sondaggi di Pagnoncelli, Mannheimer etc potrebbero essere totalmente ribaltati.
    TUTTI I VOTI A CHI CAMBIERA’ LA RIFORMA FORNERO

  13. caro Damiano non capisco questo scup su Ichino e Monti su i contratti a orologeria quando già avete dichiarato che vi alleate con loro ma ci state prendendo in giro? Ma chi
    vi vota……La riforma delle pensioni… non lanominate più l’inciucio di far cadere il governo prima è stato fatto solo x non far valere il referendum contro art. i8 e pensioni che schifo…..

  14. Amici di sventura, ogni commento scritto in questo blog, di qualsiasi argomento tratti, aggiungiamo tutti alla fine del commento che vogliamo l’abrogazione della riforma delle pensioni, e che il P.D. cominci a dire di preciso cosa vuol fare a riguardo. oggi ero alla CGIL.per sapere se sapevano qualche cosa di preciso sui lavoratori che verranno salvaguardati, mi è stato risposto, che se non cambia qualcosa dopo le elezioni, i salvaguardati saranno i 65.000 + 55.000 + 10.000, con l’aggiunta di qualche migliaio che matura il requisito entro il 2014. Capito?????? Per il momento è così, è non c’è trppa per gatti . NESSUN VOTO A CHI HA TAGLIATO LE PENSIONI. VOTIAMO PER RINFORZARE LA SINISTRA ( BERSANI PENDE TROPPO VERSO IL CENTRODX. ) VOTO UTILE = RIVOLUZIONE CIVILE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...