Martedì 8 gennaio, vi segnaliamo in edicola:

logo-la-stampa3 BERSANI: LA LISTA MONTI NON E’ UN BENE PER L’ITALIA
logo-la-stampa3 PD, BRACCIO DI FERRO SUI NOMI ANCHE CON LE ALTRE PROVINCE
logo_il_messaggero4 BERSANI: NON SIAMO NOI I CONSERVATORI VENDOLA ATTACCA: RICCONI ALL’INFERNO
logo_il_messaggero4 PD, STRETTA FINALE SULLE LISTE C’E’ L’EX CONFINDUSTRIA GALLI
libero_logo2 I POTERI FORTI MOLLANO MONTI E SALGONO SUL CARRO DEL PD
logo_il_tempo1 BERSANI ATTACCA MONTI “LA POLITICA L’HA CAMBIATO VITTORIA ANCHE AL SENATO”
qn_logo1 BERSANI STRONCA IL PROF : NON E’ UN BENE E STRIZZA L’OCCHIO AGLI INDUSTRIALI
il_mattino_logo1 BERSANI ATTACCA: LA LISTA MONTI NON E’ UN BENE
imgres PD, OGGI ROMA SCEGLIE I CANDIDATI “GARANTITI” LA POLEMICA: “TORINESI PENALIZZATI AL SENATO”
il-manifesto-logo7 FIOM, DOPO AIRAUDO ELETTO DE MARTINO
Annunci

29 Risposte

  1. Reblogged this on CIRCOLO PD VALDENGO.

  2. Mi complimento innanzitutto per il risultato delle primarie alle quali ho partecipato come scrutatore ed elettore.
    Colgo l’occasione per risegnalare che la famigerata riforma delle pensioni targata Fornero oltre aver gettato nella disperazione chi, a due passi dalla pensione dovrà sobbarcarsi altri anni di lavoro( se lo ha), sta penalizzando oltre misura l’entrata nel mondo del lavoro dei giovani.
    La “riforma” delle pensioni ed il lavoro ai giovani sono in netta contraddizione tra loro. Se ne tenga conto con il prossimo governo che mi auguro possa essere a maggioranza PD

  3. Quando in campagna elettorale sentirete parlare di solidarietà, di sacrifici e di condivisione sappiate che si tratta dell’ennesima dose di vaselina parolaia per lubrificare l’accesso di mani agili, prensili e avide alle vostre tasche, al vostro conto in banca e alle vostre case. Da chi verrà perpetrata la GRL, se da Bersani, da Berlusconi o da Monti con le loro rispettive bande, in fondo per voi cambierà poco.

    Nessun voto a chi ha RUBATO le pensioni!!!!

  4. Se proprio IMU deve restare anche ,se pure ridotta sulla prima casa, secondo giustizia dovrebbe comunque essere adeguata al reddito di chi vive quella casa , io con 800 euro di mobilità ho pagato 400 di imu e il resto?? per pagare ho attinto dai pochi risparmi rimasti cosa ne dite??? avete qualche suggerimento così non può durare!!
    Franco56 (esodato)

  5. Signori io l’avevo detto molti post fa…
    E’ berlusconi ed il pdl da votare perchè per le pensioni è la lega che spinge altrimenti salta l’alleanza militante che serve al pdl e per l’imu è un’altro cavallo di battaglia del pdl che la toglierà un minuto dopo aver varato il nuovo governo e quel fallito stucchevole di monti adesso pure lui fa la campagna elettorale sull’ IMU.. ma andasse a affan…ulo lui e bersani e il pd che un’altra volta fa la parte del parente povero, ma a questo punto ben venga e continuino pure i vari damiano, bersani e company a leccare il culo alla merkel ( molto indebolita con l’avvicinarsi delle elezioni tedesche…) che così danno ancora più vantaggio a berlusconi. La lega vuole ripristinare subito le quote e i 40 anni di à
    di contirbuti senza se e senza ma… Non c’è niente da fare il PDL è più attraente del PD ed è più consapevole che se belusca non richiama a se un forte consenso elettorale i tedeschi e monti gli mangeranno le sue aziende e senza potere mediatico lui e i suoi seguaci sono finiti.Alfano, cicchitto, bondi, gasparri tremonti e maroni lo hanno capito il PD scellerato NO !! Ben venga il voto al PDL allora che sarebbe anche uno schiaffo in faccia ai tedeschi ed ai francesi che come si dice in gergo rimarrebbero con bel c…zo in mano senza poter più usare per la seconda volta l’arma dello spread per ricattarci….
    FORZA PDL

  6. scusi onorevole,

    approposito di articoli di stampa:

    ma è possibile che il PD accetti che Ichino continui a tenere una rubrica su L’Unità ???

    ma non le sembra un oltraggio alla decenza ???

  7. astrubale, in martedì, 8 gennaio 2013 alle 15:25 ha detto:
    Signori io l’avevo detto molti post fa…
    E’ berlusconi ed il pdl da votare perchè per le pensioni è la lega che spinge …

    ************************
    vediamo di stare ai fatti:

    devo ancora leggere una riga sulle pensioni firmata da Maroni…

  8. X ADELMO
    E’ chiaro che in questo frangente non possono dire nulla… Ma scusa… Il PDL che c’ha bisogno dei voti di parte della classe dirigente non puo’ dirlo subito, sotto elezioni cominceranno a parlarne e la nostra garanzia e’ maroni e la lega perché c’hanno una Madonna di operai tra di loro che sono stra incazzati a morte e maroni sa! Bene che per far digerire alla base il Berlusca deve per forza di cose spingere fino alla morte per le pensioni perché la coalizione di centro-destra e’ già morta prima di cominciare…
    La situazione sarà la seguente : TREMONTI premier, Alfano vice-premier , berlusconi ministro dell’ economia ( e per i futuri pensionandi e’ il massimo della garanzia perché e’ matto come in cavallo e non guarda in faccia nessuno se deve tirare fuori i soldi per le pensioni… Neanche alla merkel guarda in faccia ) cazzo,a ministro del lavoro.
    Ecco e proprio cazzo la che e’ maestro nelle camariglie perché ex CGIL, amico di molti esponenti di sinistra, farà in modo di correggere la schifosa riforma Fornero.Certo ci sarà un punto d’incontro e’ normale e il punto di mediazione sarà quello di creare per i prossimi 5 anni fino a tutto il 2018 una zona Franca dove le persone che hanno maturato diritti acquisiti andranno in pensione con le vecchie norme e con i fatidici 40 anni di contribuzione !!!
    Caro ADELMO non e’ che ci vuole molto per capire queste cose.
    Il PD invece che fa traccheggia sulle pensioni perché sa che non ha la forza di promettere perché già ci ha venduto alla merkel e ai banchieri…
    E poi se c erano bisogno di altre prove con quel buffone di monti e sulla sua promessa in campagna elettorale che l IMU va alleggerita… Capito ? Questo sta a significare che anche quando ce l’ ha messa non era necessaria…e’ vergognosamente squallido e incoerente…
    A proposito ma quel serpente della Fornero dove e finita ? E’ sparita, ha fatto piu danni lei in 13 mesi che Andreotti, Craxi, Berlusconi e Prodi in 60 anni di questa pseudo- repubblica…

  9. @franco.
    Non sei l’unico a subire l’ingiustizia. Ci sono anche coloro i quali ,magari monoreddito, hanno poco o nessun lavoro, senza ammortizzatori sociali ed anche un mutuo da pagare.
    Monti di EQUITA’ non ne ha assolutamente fatta.
    Adesso ci tocca una patrimoniale dello 0,1% sui risparmi per il 2012 che diventerà 0,15 quest’anno.
    Come pretendere l’aumento dei consumi se tutto va in tasse?
    Leggeremo con attenzione i programmi elettorali

  10. Adesso anche la Commissione UE giudica iniqua l’IMU in quanto non rispetta il principio di progressività dell’imposta in funzione del valore dell’immobile tassato. Ormai c’è una gara a chi ne parla più male. Gli unici che ancora non ammettono lo sbaglio sono quelli del PD, che dopo averla votata all’unanimità continuano a difenderla (fino a pochi giorni fa almeno) pur di NON dire di aver votato una tassa sbagliata.
    Dopo la riforma delle pensioni, che ha messo in mezzo ad una strada centinaia di migliaia di lavoratori e le loro famiglie, contribuendo oltretutto ad accrescere la disoccupazione giovanile (gli ultimi dati drammatici sono relativi all’anno scorso e risentono solo della finestra mobile di 12-18 mesi introdotta da Sacconi, figuriamoci quali saranno i dati di quest’anno con l’aggiunta (3-4-5-6 anni) prevista dalla Fornero, la cosiddetta riforma del “mercato del lavoro” che non ha prodotto un solo posto di lavoro in più ma ha contribuito a ridurre i diritti dei lavoratori, mi chiedo quando i rappresentanti del PD inizieranno a fare autocritica per l’appoggio incondizionato assicurato a questo GRANDE IMBROGLIO che si chiama Monti.

  11. Damiano,ascolta ,un infermiere,un oss ed altro personale parasanitario non puo’ rimanere in servizio fino a 66 anni (a questa eta’si va a lavoro con il catetere e con tanti altri acciacchi ) in pronto soccorso , in camera operatoria o reparto di degenza.
    Pertanto, non esiste solo la questione degli esodati ma tante altre situazioni.
    Quindi , bisognerebbe abolire la riforma Fornero sulle pensioni ed istituire nella nuova riforma la gradualita’ fino ad un prefissato anno e mettere in moto il turno over cosi’ si risolve il problema della disoccupazione sopratutta quella giovanile.

  12. Aastrubale, in martedì, 8 gennaio 2013 alle 18:11 ha detto:

    X ADELMO
    E’ chiaro che in questo frangente non possono dire nulla… Ma scusa… Il PDL che c’ha bisogno dei voti di parte della classe dirigente non puo’ dirlo subito, …omissis…
    Caro ADELMO non e’ che ci vuole molto per capire queste cose.
    …omissis…
    *********************

    caro @Astrubale,
    carta canta.

    soprattutto con dei delinquenti come B&B.

    ergo,

    PRIMA lo mettono per scritto nel programma e DOPO ne puoi parlare.

    plain and simple…

    un saluto.
    🙂

  13. p.s.

    perchè se qui si chiede chiarezza al PD,
    non vedo perchè non se ne debba chiedere almeno altrettanta a chi è molto ma molto più delinquente del PD…

  14. Sul messaggero monti sta facendo il santarellino da la colpa ad una certa sinistra se l Italia va male, scarica sugli italiani la responsabilita se la spesa pubblica e’ così elevata ( praticamente dice che ci sono troppi statali…) perché secondo lui gli italiani dovrebbero ribellarsi per permettere i tagli nel settore pubblico…dice anche che e’ stato costretto ad aumentare le tasse per colpa di certi politici , pero promette che rendendo il lavoro piu flessibile in un moderno sistema di protezione sociale ci sarà piu lavoro per i giovani…
    Allora se fosse carnevale penserei ad uno scherzo, e siccome non e’ carnevale ma e’ monti che lo sta dicendo, io dico solo che noi italiani siamo proprio dei coglioni….

  15. Avete sentito Bersani? “Prima vinco, e poi chiamo Monti!”: fetentone!

  16. Elson Carefading, in martedì, 8 gennaio 2013 alle 20:32 ha detto:

    Avete sentito Bersani? “Prima vinco, e poi chiamo Monti!”: fetentone!
    *****************************

    calma.

    la telefonata potrebbe anche essere così:

    Bersani : pronto Mario ???

    Monti: si.

    Bersani: ho vinto,torna alla Bocconi e vaffanculo te e il vaticano.

    🙂

  17. Trovo ignobile che malgrado damiano sia arrivato primo alle primarie, lo sorpassi la figlia di Piccoli ex DC…la Gnecchi diventa terza su 2 probabili eletti…ma che ci siamo andati a fare a votare le primarie? non credo ch voterò questo PD

  18. @adelmo… dici? 😉

    Siamo alle solite: si va a governare riservandosi di stabilire poi le alleanze e le coalizioni, ovvero I PROGRAMMI.
    Dovrebbe essere Damiano, a questo punto, a spiegarci a cosa gli servirebbe Monti, a Bersani, per correggere la riforma delle pensioni e risolvere la questione degli esodati, per non parlare di quei lavoratori licenziati che esodati nemmeno lo sono né potranno mai esserlo!

    Bisogna riformare l’articolo 67 della Costituzione, quello che svincola i parlamentari da qualsiasi obbligo verso i programmi di mandato.
    Un parlamentare deve andare in Parlamento a fare ciò che si è impegnato a fare con gli elettori, ciò che ha concordato con questi, e non quello che più lo aggrada.

    Bersani ci ha già traditi. Ha già tradito il voto ricevuto nel 2008, ed oggi, con queste uscite su Monti, si predispone alla seconda replica.

    Come scrive adelmo, “prima lo mettono nel programma, e dopo ne puoi parlare”: ebbene, anche se una cosa la mettessero nel programma, e dopo ne dovessero parlare, e stabilirla e confermarla, nemmeno in questo caso, in forza dell’articolo 67 della nostra Costituzione, si avrebbe garanzia che quella cosa detta, scritta, discussa e confermata, la si farà, figuriamoci se a programma nemmeno c’è!

  19. Armando, mi meraviglio di te… Sei andato a votare alle primarie? Ovviamente ognuno fa quello che vuole ma dal mio punto di vista resto sempre dell’idea che chi tradisce ignobilmente, coma ha fatto il PD votando senza se e senza ma la VERGOGNOSA rifoma delle pensioni, non merita niente e quindi non va perdonato!

    Dipendente pubblico ex quota 96, ex elettore PD

  20. Carissimi amici e colleghi di sventura.
    Devo constatare con infinita amarezza che noi Italiani siamo predisposti a essere presi per i fondelli.
    Avete gia’ dimenticato il gravissimo torto subito e vi state ponedo il problema se votare PDL – PD- UDC MONTI ECC ECC.

    IO A POCO TEMPIO FA ero convinto di andare i pensione nel 2010
    con 57 ANNI DI età e 35 anni di contributi.
    DI COLPO la mia eta pensionabile fu aumentata di cinque anni dal governo berlusconi.

    Alle elzioni successive ammaliato dallo slogan ABOLIZIONE SCALONE
    Votai il partito a cui davo il vota da sempre ovvero l’attuale PD.

    RISULTATO

    ABOLIZIONE SCALONE UN PRIVILIGIO PER POCHI ELETTI

    essendo rimasto senza lavoro in data 31/12/2012 andro in pensione
    nel 2020 a 67 anni di età e pertanto mi devo preparare a vivere
    alla giornata poiche nessuno mi assume a quasi sessanta anni di età.

    Non essendo cliente di nessun partito lucidamente e coscentemente
    Ho preso in seria considerazione la possibilita del voto al M5S.

    Pur di vedere sconfitti e succubi coloro che hanno rivoluzionato
    e rovinato la mia esistenza sono disposto a votare queste persone
    con la speranza, almeno, che non siano mendaci e a doppia faccia
    come chi ci ha govenato sino ad ora. OVVERO PDL – PD- UDC
    ECC ECC.

    solo cambiando completamente i nomi di chi e’ stato in parlamento
    con facce nuve e specialmente idee nuove possiaqmo avere la speranza di rivoluzionare e di rifondare in meglio questo paese per noi
    e sopratutto per il futuro dei NOSTRI figli attualmente disoccupati
    perchè il lavoro lo hanno dato ai sessantenni ormai cotti e malati.

    Vogliono dare il reddito minimo alle persone inoccupate ovvero anche agli stranieri nullafacenti in italia.

    SAREBBE OPPORTUNO MANDARE I SESSANTENNI IN PENSIONE
    E METTERE I GIOVANI A LAVORARE A E GUADAGNARSI LA PAGA.

    LA VERGOGNA ITALIANA E’ :

    GIOVANI FORTI E SANI DISOCCUPATI E SEDUTI AI TAVOLINI DEI BAR

    VECCHI MALATI, DEPERITI E SPREMUTI A FARE IN UNA ORA CIò
    CHE IL GIOVANI AVREBBE FATTO IN DIECI MINUTI.

    UN saluto a tutti e un appello a riflettere quando vi dibattete su pdl
    o pd. PER ME PARI SONO.

    SOLO METTENDO PER ISCRITTO LE PROMESSE ELETTORALI
    POTREI ANCHE CAMBIARE PENSIERO.

  21. Elson Carefading, in mercoledì, 9 gennaio 2013 alle 8:19 ha detto:
    @adelmo… dici?

    ******************************
    più che altro spero…

    però è innegabile che Bersani e Monti sono in rotta di collisione.

    anzi per essere precisi:

    la nave di Bersani mantiene una rotta,
    (che può anche non piacere…e spero che si viri più a sinistra)

    è la nave del vaticano del banchiere mannaro che gli sta andando addosso e mentre si avvicina spara…stronzate.

  22. Visto che di programmi con riferimenti alle pensioni non se ne vedono da parte del PD , il mio programme prevede:

    Nessun voto a chi ha RUBATO le pensioni!!!!

  23. Bersani si stà mettendo sulla strada già percorsa da prodi , non era proprio il caso, io per il momento stò con Antonio Di Pietro che almeno resta sempre con la schiena dritta anche se perde qualche prezzolato per strada!!!
    Franco 56 (esodato)

  24. Credo che a questo punto dobbiamo arrenderci all’evidenza dei fatti ;
    ogni apparizione televisiva dei rappresentatnti del PD , Bersani in primis , me lo conferma : non hanno nessuna intenzione di mettere mano alla Riforma Fornero , neppure ne accennano minimamente . Quindi sarà opportuno riporre ogni speranza in merito e pensare ad altro , ma farlo davvero ! Penso che molti di voi , come me , elettori/ex elettori del PD , speravamo in un segnale da parte del ns. partito/ex partito , purtroppo niente . Bisognerà trovare fra noi tutti un accordo il più largo possibile , individuando una rappresentanza politica , credibile , e che sopratutto abbia nel suo programma elettorale la riforma della Riforma , se non la sua completa abolizione . Sarà necessario , in nome
    di questo sacro obiettivo , abbandonare vecchie convinzioni e pregiudizi , e badare al sodo : IL NS. VOTO A CHI ASSICURI LA MODIFICA O LA CANCELLAZIONE DELLA RIFORMA FORNERO . Se permettete vi dico come la penso : M5S non ne ha mai parlato , Berlusconi mi fa schifo ma al momento non lo escludo , per mia formazione etico-politica mi sentirei di dar fiducia a “Rivoluzione Civile” , che però al momento , secondo i sondaggi , raccoglierebbe solamente un consenso attorno al 5% e non sappiamo se potrà e vorrà trovare un accordo col PD . Infine Vendola : è ancora vivo ? A parte la forzatura sui ricchi che devono andare al diavolo , non lo si è più visto nè sentito ; colpa degli organi di informazione che lo evitano o accordo con Bersani di parlare il meno possibile ??Fate conoscere il vs. pensiero….

  25. Franco, in mercoledì, 9 gennaio 2013 alle 11:05 ha detto:
    Credo che a questo punto dobbiamo arrenderci all’evidenza dei fatti ;
    ogni apparizione televisiva dei rappresentatnti del PD , Bersani in primis , me lo conferma : non hanno nessuna intenzione di mettere mano alla Riforma Fornero , neppure ne accennano minimamente .

    ****************************

    eppure,
    anche SOLO per liberare qualche posto di lavoro per quel 37% di giovani disoccupati
    (dato tragico…)
    in cerca di lavoro,
    sarebbe quantomeno intelligente agevolare l’uscita dal lavoro delle generazioni anziane.
    e davvero non riesco a capire perchè si debba ,noi genitori, in casa i nostri figli fino oltre i 30 anni e farci carico della loro assitenza.
    è una vergogna…

  26. Ultimi sondaggi, Rivoluzione civile è data oltre l’11%, nel loro programma vi è l’abrogazione della riforma delle pensioni. se aggiungiamo i nostri voti alle elezioni a questa compaggine, diventerà una compaggine di peso, a cui dovrà guardare BERSANI, anche perchè VENDOLA non vuole alleanze con MONTI. CAPITO ? RIVOLUZIONE CIVILE DIVENTERà IL NUOVO PARTITO DEI LAVORATORI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  27. @ Mengo. Dove hai letto il dato ? ieri sera a Ballarò parlavano del 5%.
    Se fosse come dici tu, penso che abbiamo trovato il partito da votare.

  28. X FRANCESCO1 E MENGO

    Guardate che rivoluzione civile una volta che prende voti che non si aspetta convergerà su bersani e quindi di conseguenza monti…guardate che dentro rivoluzione civile ci sono gente venduta come di pietro e de magistris inseriti dal sistema li dentro per rovesciare il tavolo, quindi spaccare in due o tre il partito nel momento preciso che chi lo vota si fa delle aspettative di giustizia sociale…in sostanza come e se ingroia rompe i coglioni sulle pensioni per farle più giuste ecco che entreranno in scena i psudo-giudici di controllo che spaccano rivoluzione civile e i voti e i parlamentari facendolo evaporare e non contare più un cazzo in parlamento,… capito ?
    Mentre il PDL è strutturato e c’ha tutte le persone al posto giusto nei settori chiave e quindi gestisce un potere enorme a livello economico mediatico ed esecutivo. Lo so che è pesante ma noi diamo al berlusca i voti per salvarsi i cazzi suoi e noi pretendiamo ed otteniamo che rimoduli la riforma delle pensioni come vuole la lega, ossia 40 anni di contributi e quote e stop per almeno 5 anni !!!!
    Meditate meditate

  29. @ franco e gianni sull’IMU e i redditi. Il fatto è che anche i redditi sono inattendibili. Certo che dovrebbe essere compito di governa, accertarli e rimettere le persone in riga, ma questo, a farlo sul serio e come si deve, implicherebbe un sacco di cose negative anche per chi poi dopo deve raccogliere consensi, perché vorrebbe dire pestare i calli ad un sacco di gente e rinunciare ad un sacco di soprusi, prevaricazioni e posizioni di rendita. Perciò i redditi sono inattendibili e lo resteranno.

    Per quanto mi riguarda, l’IMU sulla prima andrebbe comunque eliminata. Mi sbaglierò perché non sono un addetto ai lavori, ma credo sia giusto tassare solo ciò che produce reddito. L’esigenza di mettere tasse come l’IMU, infatti, secondo me, nasce proprio dal fatto che prima, a monte, non si è stati capaci, o non si è voluto, tassare debitamente i redditi. Bisogna tassare ciò che produce denaro che viene incassato. Se uno ha lavorato sodo, ed è riuscito, con il suo lavoro, a procurarsi una casa di 200 mq, diciamo pure una villa, se ha pagato per i suoi redditi tutte le tasse previste, secondo me, per il fatto che abbia una villa di 200 mq, all’erario non deve assolutamente nulla! Non fino a quando, almeno, quell’immobile non gli procurerà reddito.
    Ricorrono a tassare la casa perché non si son voluti prendere la briga di tassare, prima, debitamente, i redditi!
    A me pare così evidente che, una volta recuperati i soldi occorrenti con l’IMU, di fare una lotta all’evasione come si deve, non se ne parlerà MAI!

    Per aspettarsi davvero un Paese nel quale i redditi siano attendibili, e giustamente tassabili, c’è una sola strada: impedire a chi governa di mettere appunto tasse come l’IMU!

    Se ci fosse un rapporto paritetico, tra chi governa e chi è governato, io potrei dire a chi governa, se fosse intenzionato a impormi l’IMU: “Prima recupera almeno i 3/4 da quei 120 MILIARDI che, a detta della Corte dei Conti, non rientrano nella casse dell’erario a causa di evasione e corruzione! Fino a quando non avrai fatto questo, non mi rompere i così detti”. Solo così, avremmo un Paese giusto, con dati e redditi affidabili. Ma in una Paese così, di mettere l’IMU, non ce ne sarebbe alcun bisogno.
    Altra grande piaga, parallela a quella dei redditi inaffidabili e delle tasse messe a tutti indistintamente, è da ricercarsi nell’uso che chi governa e amministra fa del denaro pubblico. Secondo me, una cosa che definire spaventevole è ricorrere ad un eufemismo!
    Non so se ci rendiamo conto, ma solo per dirne una, che mentre si sono lavoratori sull’orlo della disperazione, in quanto vanno perdendo il posto di lavoro a decine, a centinaia, a migliaia, la RAI mantiene una decina di reti nelle quali manda in onda ca**+*e come le ricette di cucina, i giochi a quiz, 5, 6 telegiornali, cartoni animati niente di speciale, e fiction, e soap, e un mare di str… upidagini, tutte pagate con i soldi pubblici!
    Ma la RAI, tanto per dirne una! Poi ci sarebbe da ricordare la Protezione Civile con la carta bianca, e di recente lo scandalo in Campania che vede coinvolti, se non sbaglio, la polizia, il prefetto, il provveditore alle opere pubbliche, l’ex prefetto dell’Aquila, la Elsag del gruppo Finmeccanica… l’IMU serve anche per fronte a disastri di questo genere… e non ci possiamo nascondere come sia tutto il Paese, a viaggiare così! Non c’è sera che non si senta di un assessore, di un sindaco, di un presidente di regione o di provincia, di una giunta coinvolta in qualche cosa!

    Se il gruppo Elsag della Finmeccanica è coinvolto a quel livello, in quello scandalo, si può avere la certezza che le assunzioni, in quel gruppo rifacentesi alla Finmeccanica, ovvero a qualcosa di statale, siano state fatte tutte con l’attenzione, l’imparzialità, la regolarità necessarie?

    Prefetti coinvolti! Ma ci rendiamo conto di cosa voglia dire? Lo si sa che le forze dell’ordine di una città fanno capo proprio ai prefetti? Ma ci si rende conto del fatto che se un prefetto è impicciato in certe storie, gioco forza non svolgerà come si deve i compiti che avrebbe assegnati? Ma ci si rende conto di cosa voglia significare recarsi da un prefetto del genere a denunciare un lavoratore in nero, un abuso edilizio, un evasore, quando il prefetto dovesse essere più delinquente di tutti questi messi insieme?

    E allora certo, che al monoreddito con famiglia di 4 persone, la casa non va tassata, ma se quel monoreddito è un monoreddito finto, poiché la moglie lavora in nero presso un ufficio, lui sta in cassa integrazione però intanto va facendo il trasportatore in nero, siccome ci ha una casa grande, grazie all’aver commesso abusi edilizi poi condonati, affitta, rigorosamente in nero, due camere bagno e cucina a 4 studenti a 250 euro cadauno… ma ad uno così, le tasse, non gliele dovremmo mettere?

    Per poter far riferimento al reddito, i redditi devono essere prima affidabili! Accertati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...