Ddl stabilità: bene aumento risorse cassa integrazione

cassa-integrazioneIn questo momento, nel quale la crisi non si attenua, è fondamentale avere adeguate risorse per gli ammortizzatori sociali. Il consuntivo delle ore di cassa integrazione autorizzate (ordinaria, straordinaria ed in deroga) sarà per il 2012 di circa un miliardo e cento milioni di ore. È presumibile che un analogo trend si verificherà per il prossimo anno, nel quale verranno a conclusione molti processi di ristrutturazione e di mobilità. È importante, quindi, il passo avanti compiuto dal Senato con gli emendamenti che aumentano le risorse a disposizione per la cassa integrazione in deroga, anche perché cresce il numero delle piccole aziende dell’industria del commercio e dei servizi colpite da fenomeni di crisi e di chiusura. Il Pd si è battuto con forza per raggiungere questo obiettivo.

Annunci

41 Risposte

  1. Reblogged this on CIRCOLO PD VALDENGO.

  2. A gennaio in arrivo una nuova tassa!

    Non c’è un attimo di respiro: pagata l’Imu, a breve toccherà rimettere mano al portafogli.

    Dal 1° gennaio sostituirà la Tarsu e la Tia e sarà calcolata in base alla grandezza del proprio immobile. E’ la Tares, la “tariffa comunale sui rifiuti e i servizi”, una nuova imposta da pagare dopo la recente “mazzata” dell’Imu.

    Il 2013 si apre già con un conto da pagare. Un conto salato, visto che l’imposta è stata già divisa in rate: gennaio la prima, poi aprile, luglio e ottobre.

    Istituita con la manovra Monti nel decreto Salva Italia del dicembre 2011, non c’è speranza che venga rinviata, visto che molte norme per applicare la Tares da subito sono state votate nella legge di Stabilità.

    La novità sta proprio nel valore della tassa, necessariamente alta perchè deve finanziare interamente il servizio di igiene ambientale, ma anche di illuminazione pubblica, manutenzione delle strade, verde pubblico e tutti gli altri “servizi indivisibili”.

    http://it.finance.yahoo.com/notizie/tares-nuova-tassa-sui-rifiuti-130026602.html

    E grazie Monti, e grazie Bersa-ani, e grazie pu-re a Napolita-no e grazie pure a te, affiliato Damiano!

  3. Nasce il quarto polo, un nuovo soggetto politico, che unisce tutte le forze di sinistra, per opporsi alle politiche di A.B.C. e di Mario Monti. Nel quarto polo dovrebbero rientrare a far parte, e ad aggiungersi il P.R.C., I.D.V., VERDI Di Bonelli e tutti gli scontenti di questo governo appoggiato da A.B.C. CHE HA MASSACRATO SOLO LE CLASSI SOCIALI PIù DEBOLI E HA CONTRIBUITO A CREARE UNA RECESSIONE CHE SE NON SI INVERTE LA ROTTA, NON NE USCIREMO PIù. ( UN AUGURIO SINCERO, BENVENUTO QUARTO POLO ) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! UNO SCONTENTO DEL P.D. EX P.D. INCAZZATISSIMO !!!!

  4. On. Damiano,
    l’Europa approva:
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/17/aiuti-al-monte-dei-paschi-ue-salvataggio-necessario-per-stabilita-sistema-italiano/448240/

    Noi siamo proprio gli ultimi fessi…Chi ha provocato il “paciocco” ha fatto carriera e ora Passera e Monti danno una fetta grossa della ns IMU a questi signori.
    Per gli esodati non c’erano soldi e ora ne escono un vagone per dei privati che si sono (realmente?) rovinati da soli….

    L’europa ha una strana sensibilita’ per le banche ma nessuna per le persone, ma come al solito il governo si nasconde dietro l’Europa per farci passare cio’ che interessa loro.. ovvero la salute delle banche.
    Il resto non e’ di loro interesse.

    Il PD ha messo becco in questa storia?

  5. Sprechi in Italia non ci sono stati mai, e non ci sono nemmeno attualmente in nessuna struttura politica/amministrativa.

    – Regione Lazio: 23 (ventitré) Autisti per 5 (cinque) AUTO “BLU”

    con una retribuzione media sopra i 2000 euro mensili (per quante mensilità non ci è dato sapere) più la manutenzione, e non so se degli autisti o delle auto superlucide.

    Ma toglietemi una curiosità: le debbono far circolare a traino umano o a mò di “risho”!?

    NESSUN VOTO A CHI HA TAGLIATO LE PENSIONI.

  6. SONO D’ACCORDO NESSUN VOTO A CHI A TAGLIATO LE PENSIONI
    MI ASTENGO COME TANTI.

  7. TUTTI ANNO COLLABORATO AL TAGLIO DELLE PENSIONI TRANNE DAMIANO DESTRA E SINISTRA TRANNE DAMIANO SPERIAMO CHE NON MOLLA.

  8. Allora che Damiano,
    che fino ad ora si e’ adoperato per la causa, si faccia avanti….in modo esplicito.
    Non si puo’ votare un PD, molto nebuloso, per solidarieta’ all. On Damiano, che potrebbe non vedere appoggiate da Bersani le proprie idee.
    Ma quali sono le idee?? Non sembra ne siano state presentate in modo chiaro e comprensibile per gli elettori.
    Dobbiamo conoscerle in fretta.
    Vari nuovi partiti si affacciano all’orizzonte….e sembrano molto piu’ netti, determinati e credibili.
    E coprono esattamente il bacino di voti della Sinistra e del centro-sinistra.
    Se il PD vuole mediare con forti coalizioni ha scelto l’occasione sbagliata.
    Questa volta deve uscire allo scoperto in tutta la sua singolarita’ (se ne ha una).

  9. LE PATRIMONIALI NON SI TOCCANO, LE PENSIONI SI PERCHE?
    MA LO SAPETE CHE UN 58ENNE CHE LE MANCA DUE ANNI A FARNE 40 DI CONTRIBUTI ,DISOCCUPATO CHE COME LUI CENE A MIGLIAIA NO CI PENSANO NE LA DESTRA MA NEMMENO LA SINISTRA !!!
    SI TOCCA LE PENSIONI PER TAPPARE I BUCHI DEGLI SPRECHI REGIONALI,COMUNALI DI TUTTA ITALIA.

  10. TROPPI BUGIARDI IN POLITICA.

  11. Signori lo ripeto questo giro c’hanno una paura fottuta delle elezioni….gli rimangono veramente i carri armati per le strade e i cecchini sui palazzi…ho l’impressione che si sta prospettando un casino tipo ciaucescu in Romania…
    Ieri il presidentuccio ha scaricato di fatto monti dicendo che il prossimo governo sara’ politico e te credo con tutto sto frastagliamento di voto ma chi cazzo c’ avrà la maggioranza per governare ? Ci saranno spaccature da non finire nel pd e nel PDL per non venire soffocati dalla frana sociale che sta cadendo… Poi il colpo di scena di ingoia che si candida alle elezioni con gli arancioni… Mahhh fatto molto strano…bisogna vedere quanta CIA ci sta dentro e quanto vecchio sistema lo usa per togliere voti a grillo & company….con gli arancioni degli inquietanti de magistris e Sonia Alfano… E di pietro ai quali si aggiungerà, insomma aria fritta… Se ingoia fosse vero si candiderebbe con il M5S e allora sarebbe la fine per la casta, la delinquenza costituita e i parassiti che vi girano attorno…insomma sarebbe la svolta…Mai come questa volta si gioca in queste elezioni la partita tra poteri forti massonici e cittadini onesti.
    Queste elezioni devono essere di portata anti-tedesca, anti-tasse, il ripristino di un sistema di welfare umano, la lotta vera con tutti i mezzi e strumenti politici e non contro evasione fiscale/delinquenza, anti-casta/delinquenzae mafie varie.
    Se ci sarà un candidato di queste misure sarà sicuramente votato.

  12. Ma come diavolo si fa, nel mentre votano alle Camere la legge di stabilità, che non darà più la pensione a centinaia di migliaia di italiani, sputtanano risorse in ogni dove, in questo modo indecoroso se non vergognoso. ORA BASTA!, caro Monti dov’è L’EQUITA? QUESTA SCONOSCIUTA PERSA NEI MEANDRI DELLE CAUSE PERSE.

  13. Bersani non ti sforzare………….Damiao non ti sforzare ……….basta fare la fotocopia di quello che ha fatto un primo ministro socialista in Francia nei primi cento giorni …lo sapete come si chiama ? Hollande i sembra che sia di sinistra o no ? Ed a lui la Merkel glia ha fatto un p….no.

  14. Napolitano, Monti, Bersani ,B, sono tutti d’accordo ed a breve , appena passate le elezioni, saranno di nuovo in sodalizio, e tutti in coro a salvare banche ed affari privati, presi direttamente da miliardi di euro non erogati per pensioni, sanita’, scuole etc.
    L’europa non vuole mollare soldi (ns) per Erasmus, agricoltura etc. e poi e’ d’accordissimo a salvare MPS che manco conosceranno,e per il bene dell’Italia.
    Ci credono proprio fessi..e si comportano di conseguenza..

  15. LEOI AI RAGIONE !!!!!!

  16. Buongiorno Damiano nessuno ci dice cosa voglia fare il PD a riguardo delle cose che ci riguardano:
    – Pensioni intendete mantenere la riforma che avete votato a dicembre 2011 ?
    – articolo 18 come sopra ?
    – costi della politica solo frottole sulla riduzione reale ?
    basta con le parole vogliamo un programma serio e chiaro

  17. il voto ..lo prendera’ chi si impegna nel modo migliore e ..a nostro beneficio …alla controriforma della maledetta—

    adesso non si gioca piu’ con noi.

  18. il nostro voto ha un prezzo………saranno poche centinaia–
    migliaia…o….milioni???

  19. I Programmi e solo il programmi elettorali, chiari e determinati, di ciascun partito costituiscono gli elementi fondamentali per la scelta e la successiva destinazione del voto.

    Il resto è aria fritta.

    E Landini dice che Ingroia può…..

    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/12/18/landini-fiom-ingroia-premier-possibile-risorsa-come-alternativa-a-monti/214528/

  20. c’e gente italiana che a 57 anni porta i volantini nelle case..come lavoro …….in attesa di che ??’

  21. Damiano, a quando il programma del pd? Già, perchè senza leggere bene che cosa avete in mente ben pochi di noi vi voteranno ad occhi chiusi anche se le statistiche vi danno un certo vantaggio. Vorrei mai che a furia di cantare già vittoria rimaneste scornati. Quindi, presentazione immediata di un programma serio con alcuni punti essenziali per la vita di milioni di persone che oggi vivono nell’angoscia e nella depressione :
    1) ripristino immediato della 5103 per poter andare in pensione con 35 anni di contributi a partire dai 58 anni di età ( per far si che i disoccupati e licenziati in tali condizioni tornino almeno a sopravvivere)
    2) ritocco dell’articolo 18 ripristinando quanto scombussolata dalla macellaia fornero
    3) aumento delle risorse per i cassaintegrati
    4) cancellazione delle tasse inique sulla prima casa
    Ed ancora punti di vitale importanza da inserire per far vedere che siete una sinistra vera e non allo sbando ed al servizio delle banche che avete ben rimpinguato e che oggi vanno a comperare immobili in Spagna al 63% del loro valore…….e poi toccherà all’Italia.
    Basta chiacchiere. E’ ora di fare i fatti. Se magari anche un pò di sinistra non sarebbe malaccio!!!

  22. “…Indicando Bersani come candidato premier, gli elettori del centrosinistra hanno già fatto alcune scelte precise: hanno detto no alla proposta Ichino sul mercato del lavoro e hanno rifiutato l’idea che la riforma delle pensioni del ministro Fornero sia da considerarsi intoccabile. Sono due punti importanti. Adesso dobbiamo concentrarci sulle emergenze del paese e fare in modo che le proposte per la loro soluzione diventino il fulcro del nostro programma di governo…”

    Cesare Damiano

    http://lavoro-2-0.com.unita.it/politica/2012/12/18/a-due-mesi-dalle-elezioni/

    ***************************

    ottimo caro Cesare.
    ora riempi di contenuti queste idee.

  23. sempre piu’ in basso ..sempre piu’ concreti …..fino a sudare freddo…..le elezioni si avvicinano……e sara’ guerra…

  24. fate come volete…ma la parola d’ ordine sara’ ….riformare la formero….
    trovate le coperture ..inventatevi di tutto ……i lavoratori non aspettano altro …e parlate chiaro…siamo stanchi del politichese…..siamo tutti grandi ormai…

    saremo cento ..mille …o milioni….???

  25. Damiano non si loda, lei è solo un misero voltagabbana.

  26. Il rischio povertà in Italia sale al 29,9%. È il maggiore incremento tra i Paesi dell’Unione europea

  27. e questa NOTIZIA magari ..la chiamano populismo..?

    questa e’ realta…nuda e cruda-.

  28. tony, in martedì, 18 dicembre 2012 alle 16:43 ha detto:
    Damiano non si loda, lei è solo un misero voltagabbana
    *****************************************

    Ma io non l’ho “lodato”.

    ma prendo atto che sia l’unico nel PD che almeno esprime certe posizioni su riforma del lavoro e pensioni.

    e che si schiera apertamente contro le posizioni del meschino Ichino.

    prendo anche atto che ,
    con questo blog,
    dà la possibilità a chiunque di esprimere e rendere pubbliche le proprie opinioni / idee / proposte.

    e anche questo andrebbe sottolineato…

    il che non vuol dire che io voterò PD,
    però vuol dire che presto molta attenzione a cosa bolle nella pentola di Bersande,
    PRIMA di votarlo.
    mas claro ahora hermanos ???

    🙂

  29. X Luciano,
    aggiungi pure gli esodati che sono col cu.o per terra, e chi ha gia’ 40 anni di contributi ma 56 di eta’..(ma col retributivo)..

  30. On. Damiano, non so cosa penserete di fare come programma.
    Ma e’ il momento di scegliere se stare con le parti sociali o stare col liberismo di Monti.
    Non potrete mediare troppo questa volta perche’ rischiate di perdervi le posizioni sia a sinistra che a destra.

    Il popolo e’ fatto di moltissime persone e dopo anni di schifezze vogliono veramente veder cambiare la politica..
    Fate il vs gioco ma fatelo convinti…

  31. Damiano, lei gioisce… di cosa? Lo sa che estendere la cassa integrazione non modifica di una virgola la condizione dei lavoratori in mobilità e quelli comunque licenziati? Questi, per lei e Bersani, non sono da considerarsi, al pare degli altri, come “fratelli d’Italia”?

  32. 40 anni devono bastare !!!!
    Con i miei soldi sono andati in pensione cani e porci,
    adesso che toccava a me non ci sono più!!

    Nessun voto a chi ha rubato le pensioni!!

  33. Legge di stabilità: spunta emendamento del Pdl per salvare le pensioni d’oro. In cosa consiste? Perchè a fare sacrifici sono solo i cittadini?

    Cinzia Bonfrisco, senatrice del Pdl, ha presentato un emendamento alla legge di stabilità del governo Monti nel quale si chiede di togliere il tetto alle pensioni d’oro. L’emendamento prevede che “ai fini previdenziali” i paletti fissati dal governo Monti con il dl Salva Italia operino solo con “riferimento alle anzianità contributive maturate” successivamente al provvedimento.

    La modifica prevede quindi che “I soggetti interessati siano tutti coloro che hanno maturato i requisiti al 22 dicembre 2011 purché non siano titolari di un’altra pensione e non risultino percettori di un trattamento economico imponibile superiore al limite stabilito dal dl Salva Italia e continuino a svolgere al momento dell’accesso al pensionamento le stesse funzioni che svolgevano alla predetta data”.

    E’ solo l’ultima delle tante mosse a protezione della Casta? E alle pensioni dei cittadini chi ci pensa?

    Nessun voto a chi ha rubato le pensioni!!

  34. In Spagna i sindacati fanno qualcosa , inostri invece:

    Migliaia di manifestanti nelle strade e nelle piazze spagnole lunedì sera per la difesa delle pensioni e contro la politica di austerità del governo.
    A Madrid, cori, fischietti e clacson hanno scandito la protesta contro l’esecutivo di Mariano Rajoy, che non adeguerà le pensioni alla crescita dell’inflazione.
    Una mossa decisa per ridurre il deficit, che però penalizzerà circa nove milioni di pensionati.

    “Il governo non ha assolutamente mantenuto le promesse, né gli impegni elettorali che si è assunto nei confronti dei cittadini” ha detto in manifestazione Ignazio Fernàndez Toxo, leader del sindacato Comisiones Obreras.

    “Il problema non è il fallimento dell’esecutivo, ma la sofferenza che Madrid sta causando alla cittadinanza spagnola”, gli ha fatto eco Càndido Méndez, segretario dell’Uniòn General de Trabajadores.

    Nel 2013 le pensioni aumenteranno dell’1%; quelle dei redditi sotto i 1000 euro, cresceranno invece del 2%.

    In piazza, oltre alla capitale, anche Barcellona e altre città della Spagna. In totale, le manifestazioni organizzate dai sindacati di UGT e CCOO sono state 56.

    Nessun voto a chi ha rubato le pensioni!!

  35. A Damià sto giro ve vedo proprio brutti e me sà che finisce male….
    Come un animale fiuto la paura che avete…perchè improvvisamente da predatori siete diventate prede…da napoletano…anzi napolitano scarica monti e monti scarica bersani ( voi che lo avete difeso tanto, applaudito, fatti zerbini per lui…a damià piatevea in quel posto adesso…)
    E ti voglio dire una cosa se non lo hai capito…napolitano, monti stanno scaricando le loro enormi responsabilità su di voi… perchè il 2013 sarà l’anno dei lunghi coltelli : ospedali che chiudono, cassa integrazione alle stelle, disoccupazione galoppante, imprese che non vengono pagate dallo stato, famiglie che stanno pignorando i loro beni, mentre voi state difendendo ancora gli evasori, gli sprechi statali ( 4.000.000 di statali !!! la metà và cacciata via ( intere famiglie ci lavorano nelle amministrazioni pubbliche, mogli e mariti!!! mandatene affanculo almeno uno !!! ) gli speculatori, gli arrivisti, la ricchezza facile, in poche parole l’arte del delinquere…
    Damiano sto giro è veramente finita…e ripeto che purtroppo userete i carri armati nelle piazze (magari tedeschi ) perchè il cambiamento sarà forte e farà saltare tutto il sistema tutti i vostri piani e non ci sarà nessuno più che potrà aiutarvi perchè con tutto il giro di corruzione che si è innescato senza che voi faceste niente, anche i vostri protettori si venderanno al miglior offerente…damiano che strano scherzo del destino ?
    Che ne sai magari è proprio l’italia con nuova gente farà sorgere una nuova europa basata sulla solidarietà e vera uguaglianza piuttosto quella austera grigia e cattiva che avete messo in piedi voi ?
    Chissà damiano…
    Intanto il Pdl a differenza vostra ha cominciato a suo modo la sua guerra, ritardando l’approvazione della legge di stabilità, almeno sta facendo ualcosa..voi come al solito niente….
    Preparatevi i passaporti tedeschi..

  36. I ns sindacati hanno paura che gli vengano tassati CAAF ed altro per cui se ne stanno zitti zitti per essere non tassati o finanziati, come TV, Giornali etc
    Devono magna’…pure loro alle ns spalle…

  37. Monti vi sta girando il c..lo, il nano sta risorgendo e sa toccare la pancia degli italiani (IMU), la vittoria facile non la vedo poi più così sicura. Se il CENTROSINISTRA vuole i voti dei 6 milioni e mezzo delle classi di lavoratori che vanno dal 1952 al 1959 (e loro famiglie), deve dire a chiare lettere cubitali cosa vorrà modificare della riforma fornero su pensioni ed esodati. Ma prima molto prima delle elezioni. Non mezze parole.

  38. daccordo ..con paolo 52 ….Non mezze parole….

  39. Sempre e solo degli infami, le motivazioni? Le solite, sono degli assassini che stanno mettendo in ginocchio delle generazioni che hanno cercato di migliorarsi nel lavoro con Onesta’, Dignita’ e sacrifici e loro… In due giorni allungano anche di 6 anni le pensioni mantenendo invece inauditi privilegi, stipendi scandalosi e continue ruberie. Grazie napolitano, monti, berlusconi, il ridicolo casini ed il povero fini, la cosa (fornero) lasciamola perdere e non ultimo bersani vero traditore e anche i sindacati venduti a questi poteri e finti promotori di giustizia, avrebbero dovuto smuovere la massa ed invece… qualche parola e poi al caldo in compagnia di questi, ripeto INFAMI. Siete li che sorridere con sarcasmo e fate gli spiritosi vero monti? Chiamano spread mio nipote a scuola e giu’ risate di giornalisti compiacenti e penosi. monti… ci sono migliaia di famiglie che avete rovinato ma che hanno dignita’ e onesta’ non paragonabili a chi in un modo infame, vigliacco e Super iniquo ha colpito le persone (quello che voi non siete). La vostra coscenza è sudicia e marcia, dire vergognatevi non serve siete troppo sporchi e quindi fate solo vomitare gli onesti e state a bracetto con chi e’ come voi. Attenti che il popolo potrebbe prima o poi svegliarsi.

  40. sembra logico che dovrei andare a votare quello che mi dovrà derubare cose da pazzi io non voto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...