FIAT: SI PUÒ MORIRE ANCHE DI PROMESSE MANCATE. DOV’E’ FINITA ‘FABBRICA ITALIA’?

L’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, pur non negando l’importanza dei diritti, afferma pero’ che di diritti si puo’ morire: io penso che si possa anche morire di promesse mancate. E’ il caso di Fabbrica Italia, investimento da tempo annunciato con l’obiettivo di rilanciare produzione, occupazione e nuovi modelli della Fiat ma del quale si e’ visto per il momento abbastanza poco. Promesse non mantenute che non sono estranee ai record negativi, in particolare del marchio Fiat, registrati nell’ultimo periodo nel mercato dell’auto. Se vogliamo che il paese esca dalla crisi e’ necessario abbandonare una linea esclusivamente rigorista e prevedere, accanto all’indispensabile obiettivo del pareggio di bilancio e della diminuzione del debito, anche quello di investimenti per la ripresa produttiva e per lo sviluppo.

2 Risposte

  1. E cio che aspettiamo tutti, abbiamo conosciuto l’intransigente Marchionne, ora ci faccia conoscere l’uomo d’industria che sà agire per modificare lo stato delle cose?

  2. DOV’E’ FINITA ‘FABBRICA ITALIA’?: aspettiamo che ce lo dica Bonanni! Non era lui, a sostenere tutte le pretese di Marchionne?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...